Magazine Consigli Utili

Il genere umano

Da Enjoylife

Il genere umano
Ieri ho letto questa raccapricciante notizia: In Veneto, in un'oasi che raccoglie e cura animali feriti e in difficoltà, nelle notti di sabato e domenica scorsi, più di cento animali tra conigli, galline, porcellini d'india e anatre sono stati massacrati e alcuni addirittura schiacciati sotto i piedi e decapitati.
Da quando ho letto questa triste notizia non faccio altro che pensare a che genere di persone possano essere quelle che compiono un gesto del genere!
Erano poveri animali feriti che avevano avuto una seconda possibilità, grazie a Enrico Piva e alla sua oasi faunistica autofinanziata e che siano stati così barbaramente uccisi è davvero un pensiero che mi addolora profondamente. 
I responsabili, senza alcun rispetto per la vita, hanno agito una prima volta sabato notte, massacrando a calci e bastonate 95 povere bestiole e, come se non bastasse, domenica notte sono tornati impunemente per il secondo raid, arrivando così ad uccidere barbaramente 130 animali indifesi!
Unici superstiti un cigno, una papera e un anatroccolo!
Una vera e propria barbarie!
E' in atto una petizione per far pressione sulla Caserma dei Carabinieri di Spinea affinchè svolgano indagini accurate per assicurare alla giustizia i responsabili di questo ignobile gesto. 
Qui il link per firmare la petizione. 
Qui la notizia pubblicata da Il Fatto Quotidiano

Così mi sono soffermata a pensare se queste persone possano davvero rappresentare il genere umano, se gesti come questi possano essere commessi da esseri "umani", perchè in queste occasioni un po' mi vergogno di appartenere alla specie umana, che  uccide barbaramente esseri indifesi, senza alcun rispetto per la vita!

Poi però ho deciso che no, questi non sono esseri umani, sono esseri vuoti, senz'anima.


Preferisco pensare che i veri rappresentanti del genere umano siano quelli di queste bellissime immagini, quelli che rischiano anche la loro vita pur di salvare anche il più piccolo degli animali, quelli che pensano che ogni forma di vita meriti di essere salvaguardata e difesa. 
E allora, guardando queste immagini, ritorno ad essere fiera di appartenere alla specie umana.
Il genere umano

Il genere umano
Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

Il genere umano

"L’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo può ricevere in dono." Charles R. Darwin

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog