Magazine Attualità

Il giornalismo-da-trattoria, gli scontrini e quel retrogusto acido di Macchina del Fango.

Creato il 08 ottobre 2015 da Mirella

Vogliamo la Bbc invece della RAI, dove i Partiti restano fuori. Vogliamo editori puri. Una stampa indipendente, forte, watchdog. Un giornalismo che non faccia sconti a nessuno, trattando tutti allo stesso modo, senza disparità. Probabilmente chiediamo la Luna. Invece leggiamo da giorni articoli battuti non al Pc, ma con la Macchina del Fango. Dove il giornalismo-da-trattoria a caccia di scontrini (in un Paese dove l'evasione fa la parte del leone! E nessuno li chiede!) hanno preso il posto delle vere inchieste: quelle su Mafia Capitale, quelle sulla corruzione monstre, quelle sull'illegalità diffusa, il buco nero dell'Atac, i disservizi che da decenni paralizzano la città. E gli scontrini fanno rima con il M5S. Tanto che, se Roma va ad elezioni subito, a vincere potrebbe essere proprio il movimento Pentastellato, il vero guru degli scontrini. Auguri.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :