Magazine Cultura

Il gruppo di lettura di editoriaraba&Griot legge: “Una birra al circolo del biliardo”, di Waguih Ghali

Creato il 31 gennaio 2020 da Chiarac @claire_com_

Continua il book club di editoriaraba&Libreria Griot!

Dal 2 febbraio al 15 marzo, i lettori di Griot leggono Una birra al circolo del biliardo dello scrittore egiziano Waguih Ghali, pubblicato nel 2019 da Francesco Brioschi editore, traduzione dall’inglese di Ada Arduini e postfazione di Elisabetta Bartuli.

Il gruppo di lettura di editoriaraba&Griot legge: “Una birra al circolo del biliardo”, di Waguih Ghali
Sì, il mio cammello mosaico è molto vanesio perchè sa di essere bello!

Una birra al circolo del biliardo è un cult della letteratura egiziana moderna, pubblicato nel 1964 in inglese e ambientato al tempo della crisi di Suez. Il protagonista è un giovane e ricco dandy del Cairo, che passa le sue serate a bere e giocare in un club notturno, disgustato dalla guerra, affascinato ma allo stesso tempo deluso dall’Occidente, amareggiato dal suo paese che però ama profondamente.

Un romanzo che i giovani egiziani hanno riscoperto nel momento rivoluzionario post 2011, riconoscendosi nei turbamenti e nelle delusioni del protagonista, e che da allora è diventato un vero e proprio bestseller.

Waguih Ghali ha scritto questo unico romanzo prima di morire suicida nel 1969. Ha vissuto parte della sua vita in Europa, in esilio, per sfuggire alla persecuzione politica nel suo paese natale, l’Egitto. Era un’anima inquieta, come racconta bene questo lungo articolo-intervista.

Per partecipare: se siete a Roma, venite domenica 2 febbraio alle 18:00 alla Libreria Griot, dove introdurremo il romanzo e dove sarà anche possibile acquistarlo! Prima di questo, i lettori di Griot commenteranno insieme la lettura di Kintu (di Jennifer Nansubuga Makumbi, edizioni 66th2nd), il secondo libro del gruppo.

Se non siete a Roma o non potete venire, compratelo e leggetelo con noi fino al 15 marzo! Il 2 febbraio aprirò un gruppo Facebook apposito per i lettori vicini e lontani.

Come funziona il gruppo di lettura di Griot: si legge un libro ogni mese e mezzo circa, scelto da editoriaraba per la parte araba e da Griot per la parte africanistica. Quindi in pratica si legge un romanzo arabo, e poi uno africano, poi uno arabo e così via. Finora abbiamo letto un romanzo arabo scritto da un saudita e uno africano scritta da una autrice ugandese. Vi aspettiamo!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog