Magazine Videogiochi

Il guerriero dell’isola del tempo: Prince of Persia spirito guerriero

Creato il 03 agosto 2011 da Massimilianonaturopata

Visto che ieri ho parlato di Prince of Persia le sabbie del tempo, oggi vi parlerò del secondo: spirito guerriero. Prince of Persia spirito guerriero. E’ incredibile e mi piace da matti! Il gioco tratta del princiIl guerriero dell’isola del tempo: Prince of Persia spirito guerrierope di Persia, che andò con una nave e il suo equipaggio, verso l’isola del tempo per cambiare il suo destino, ma all’improvviso, un’altra nave si avvicinò, piena di mostri di sabbia, buttando una bomba e sparando palle di cannone. Dopo, però, sempre su quella nave, arrivò una donna, che è sempre un mostro di sabbia, che si chiama: Shahdee, che è stata creata dall’imperatrice, ma non è simile agli altri mostri di sabbia, lei è simile ad una donna ed è serva dell’imperatrice: Kaileena, che poi scoprirai più avanti facendo il gioco.

Poi, su quella nave di mostri di sabbia, ripigliarono a combattere per uccidere il principe. Così inizia l’avventura del principe, andando sulla nave dei mostri di sabbia e uccidendoli. Poi sale sopra la nave e cercherà di fermare Shahdee, ma poi venne buttato fuori dalla nave, andando a finire nell’oceano. Però, prima di partire, il padre gli aveva detto che non poteva cambiare il suo destino e, anche che se riusciva ad atterrare sull’isola, non riusciva ad andarsene, però ci andò lo stesso.

Così, atterrò sull’isola del tempo, vedendo dove poteva cacciarsi Shahdee. Perciò, volendo trovare Shahdee, voleva cercare anche l’imperatrice, che ne aveva sentito parlare e, impedirgli di creare le sabbie, che stavano nella clessidra. Poi, ovviamente, troverà Shahdee e la ucciderà, però difendendo l’imperatrice, perché non sapeva che era lei l’imperatrice.

Poi, stando sull’isola, cercherà di uccidere il principe anche anche il Dahaka, un mostro di sabbia più potente degli gli altri, che il principe ucciderà con una spada speciale. Ovviamente, ci sono anche delle armi: la spada del ragno, la spada del serpente, la spada dello scorpione e, per fare il vero finale, ci vule la spada dell’acqua, che aiuterà a sconfiggere il Dahaka e a salvare Kaileena. Un ultima cosa, per viaggiare nel tempo, ci sono dei portali sparsi per tutta l’isola, che ti faranno viaggiare nel presente e nel passato (il Dahaka sta nel presente). Domani, se volete vedermi ancora, vi farò un’altra recensione su Prince of Persia i due troni. Buona lettura!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :