Magazine Cultura

Il lavoro culturale su Carlo Bordini

Creato il 20 luglio 2017 da Vivianascarinci

Il lavoro culturale pubblica una mia lettura di Memorie di un rivoluzionario timido di Carlo Bordini.

"La ricognizione entro il senso della propria, più o meno riottosa, e dell'altrui, più

Il lavoro culturale su Carlo Bordini
o meno quiescente, partecipazione collettiva, sembra essere a posteriori uno dei principali meriti della ricerca linguistica di Carlo Bordini. Un senso da calibrare meticolosamente all'interno di ogni sintagma spaziotemporale cui la scrittura si riferisce a prescindere. Perché quello di Bordini è un punto di vista puramente soggettivo e così connaturato all'esattezza del suo movimento entro e fuori il proprio contesto, da rendersi capace, anche dopo molto tempo, di raccontare una buona parte della vera musica di un'epoca" → http://www.lavoroculturale.org/il-sogno-rimandato-carlo-bordini/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines