Magazine Informazione regionale

Il leghista Buonanno razzista contro i napoletani: “Se lavorassero come piangono…”

Creato il 05 aprile 2016 da Vesuviolive
gianluca buonanno razzista napoletani lega nord

Gianluca Buonanno mentre “lavora” al Parlamento Europeo

Alla polemica sulla squalifica di quattro giornate a Gonzalo Higuain non poteva certo mancare la voce del leghista Gianluca Buonanno, abituato a sguazzare nelle polemiche per avere quel tantino di visibilità che, altrimenti, data la pochezza delle sue argomentazioni politiche, nessuno gli concederebbe. Un personaggio – come lui ce ne sono una marea – che può esistere soltanto in un panorama, quello italiano, estremamente difettoso di etica e dignità sia personale che lavorativa.

gianluca buonanno

“Se lavorassero come piangono non ci sarebbe neppure un disoccupato”: è questa la massima che ha espresso nei confronti dei partenopei, dando sfogo ai soliti pregiudizi di matrice razzista. Ci ha abituato a insulti verso chiunque avesse un’opinione differente dalla sua, verso gli omosessuali, è andato in televisione mostrando una pistola. Una frase da leghista vecchio stampo, quello alla Umberto Bossi e del primo Matteo Salvini, il quale tenta ora di ripulirsi dopo averne dette così tante che il cervello va in tilt quando cerca di ricordarle. Per sempre indebile nella memoria, tuttavia, sarà l’immagine del buon Matteo che canta “Napoletani colerosi” con il bicchiere di birra in mano: personaggi, dicevamo, la cui esistenza è possibile solo un habitat specifico. Altrove, in qualsiasi paese civile, avrebbero fatto da tempo la disinfestazione.

La solita SCENEGGIATA NAPOLETANA…
Se lavorassero come piangono non ci sarebbe neppure un disoccupato!!! pic.twitter.com/rmDzr4kOZv

— Gianluca Buonanno (@BuonannoG) 5 aprile 2016


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il bimbo e il vecchio

    bimbo vecchio

    Eravamo l'unica famiglia nel ristorante con un bambino. Io misi a sedere il nostro piccolo Daniel su un seggiolone per bimbi e mi resi conto che tutti erano... Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il tiglio

    tiglio

    nel mio giardino   Il tiglio più noto della Polonia è senza alcun dubbio quello non più esistente, ma eternamente vivo nelle menti e nei cuori dei Polacchi, val... Leggere il seguito

    Da  Paolo Statuti
    POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Il vampiro

    vampiro

    “Il vampiro” di John William Polidori comparve per la prima volta nel 1819 e venne attribuito erroneamente a Lord Byron, il che contribuì a decretarne il... Leggere il seguito

    Da  Rox186
    CULTURA, LIBRI
  • Sarah Varetto: "Per Sky Tg24 comportamento di Buonanno è inaccettabile"

    Sarah Varetto: "Per Tg24 comportamento Buonanno inaccettabile"

    "Abbiamo deciso di interrompere il collegamento con il leghista Gianluca Buonanno perchè riteniamo inaccettabile il comportamento del sindaco ed... Leggere il seguito

    Da  Digitalsat
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PROGRAMMI TV, TELEVISIONE
  • Gianluca Buonanno in diretta tv con una pistola

    Gianluca Buonanno diretta pistola

    L'ha mostrata durante un collegamento con Sky TG 24: pochi giorni fa aveva detto di voler "finanziare" i cittadini del comune di cui è sindaco per aiutarli a... Leggere il seguito

    Da  Andrea86
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Il Viticcio

    Viticcio

    ...un dolore può cadere nell’oblio e una gioia si può scordare, ma un amore infelice non dimentica mai, quanto un amore felice ricorda... Leggere il seguito

    Da  Gabriel
    POESIE, TALENTI
  • Il Minestrone

    Minestrone

    Ho già scritto che il minestrone non mi piace, quello classico intendo, a me piace quando ci sono poche verdure, niente di amidaceo e soprattutto ci deve... Leggere il seguito

    Da  Mk
    CUCINA, DIETE, RICETTE