Magazine Informazione regionale

Il Mattino – La difesa del Napoli balla: solo Donadoni ha fatto peggio

Creato il 18 novembre 2019 da Vivicentro @vivicentro
Il turnover non aiuta la squadra di Carlo Ancelotti

Quella che ha in mente Aurelio De Laurentiis è una vera e propria rivoluzione.L’ammutinamento non è andato per nulla giù al presidente del Napoli che ora sta valutando di mettere tutti, o quasi, sulla lista dei partenti (Carlo Ancelotti compreso. Il numero uno partenopeo si dice pronto a ripartire da zero per creare un nuovo Napoli. Josè Callejon e Dries Mertens, in scadenza di contratto a giugno, potrebbero lasciare la squadra già a gennaio.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de Il Mattino:
“L’attuale linea difensiva è fra le tre peggiori nelle ultime tredici stagioni, ovvero da quando il Napoli di De Laurentiis è in serie A: 15 gol subiti, come nella stagione 2014-2015 (la seconda di Benitez) e 2007-2008 (la prima in A con Reja). Peggio ha fatto solo Donadoni: 18 gol incassati in 12 gare nel 2009-2010.
Come per il rendimento dell’intera squadra, l’analisi non può non tenere conto della scarsa continuità nell’utilizzo dei difensori. In dodici gare Ancelotti non ha mai proposto la stessa retroguardia in due gare di seguito e il quartetto più utilizzato, composto da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui, ha giocato insieme appena tre volte”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Il Mattino – La difesa del Napoli balla: solo Donadoni ha fatto peggio


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog