Magazine

Il meglio di Aprile

Creato il 02 maggio 2018 da Claudia @ClaudiaeLauraB
Il meglio di AprileMiei cari Lettori,
la primavera è infine arrivata e in me ha scatenato una voglia folle di stare all'aria aperta, motivo per cui, questo mese ho letto davvero poco!
Ad aprile ho messo da parte i libri per il giardinaggio, per lunghe passeggiate nella natura, per sport e shopping!
Insomma, me la sono un po' goduta.
Passando ora alle letture di aprile, ho segnato che:
Libri letti: 10Numero di pagine lette: 2.971Voto complessivo delle letture: 8+Recensioni negative: 0/10
Novità nelle rubriche

Il meglio di AprileNovità in libreria - Maggio -
Il meglio di Aprile
Novità nella mia libreria - Aprile -
Il meglio di Aprile
"Harry Potter: Hogwarts Mystery" e "Animali Fantastici: Misteri dal Magico Mondo"
Fortunatamente, ad aprile ho letto libri davvero belli!Nessuno mi ha deluso particolarmente, sono state tutte letture fantastiche o quanto meno, accettabili.Sono rimasta particolarmente colpita da "La ragazza con la bicicletta rossa", prima lettura di gruppo di aprile. Il libro lo ha scelto a caso mia sorella e devo ammettere che mi ha fatto davvero un gran bel regalo! Solitamente non amo i libri ambientati durante la seconda guerra mondiale (o la prima), ma questo ha fatto breccia nel mio cuore. Tra episodi orrendi, emerge il coraggio, la ribellione di un gruppo di persone che tenta di fare la cosa giusta.Questo però non è l'unico libro che ho apprezzato, sono rimasta sorpresa anche da "Il bufalo della notte", un libro su cui non avrei scommesso un euro e che invece mi ha coinvolta nella sua di storia di pazzia e amicizia opprimente.Mi ha invece commosso il libro "Il quaderno dei nomi perduti", di cui vi ho parlato nel blogtour ad esso dedicato.Infine, una nomina speciale all'ultimo libro di Elizabeth Jane Howard pubblicato dalla Fazi Editore: "All'ombra di Julius". Questa scrittrice mi piace proprio! Adoro i suoi romanzi pieni di protagonisti!
Miglior copertina
Il meglio di Aprile
Classifica
Il meglio di Aprile

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog