Magazine Psicologia

Il mio ex è un narcisista

Da Adriano Rossi @AdrianodiR

La mia situazione è davvero complessa. Io 41 anni ed il mio ex 45. Entrambi separati e lui con un figlio. Siamo stati insieme tre anni, segnati da continui abbandoni da parte sua. Con una regolarità durante la nostra relazione mi lasciava. Ho capito che è un narcisista perchè ha seguito quasi attentamente tutte le peculiarità di questa terribile patologia. La prima rottura è stata dopo un anno perché parlando di futuro a seguito di una discussione è uscito fuori che non voleva un rapporto serio. Ci siamo mollati, salvo che mi è venuto a riprendere dopo un solo mese promettendomi mari e monti.

Abbiamo ripreso a stare insieme ma non ero tranquilla perché ogni misero tentativo di fare una vita di coppia lo allontanava. L'ottobre scorso a seguito di una discussione in cui mi lamentavo di alcuni problemi lavorativi lui se ne era fregato ed ha deciso di lasciarmi di nuovo. Ha fatto la valigia in 10 minuti dicendo che non è pronto per una relazione seria e che non vuole una convivenza ne un figlio ed è scomparso.

Da allora non fa che pubblicare canzoni su Facebook chiaramente dedicate a me, mette post strani dove sembra che sia lui a soffrire per amore, lui quello mollato e che sta male. Gli ho scritto per dirgli di questa cosa, spiegando che sono sempre rimasta accanto a lui anche quando dopo due mesi che ci frequentavamo lui aveva baciata un'altra donna.

Non mi ha risposto visualizza i messaggi e non fa nulla se non che continuare a postare frasi tristi di chi sta soffrendo. Vi chiederete perchè dopo tutto quello che mi ha fatto io lo voglio ancora? Perchè anche se mi ha dato poco mi ha fatto sentire delle emozioni incredibili, so che lui è quello giusto, con i dovuti accorgimenti. Purtroppo non ho coraggio di mandargli un messaggio per vederci e mi sembra di perdere altra dignità dopo che l ho già cercato senza alcun esito.

Vorrei tanto che si facesse sentire, che tornasse da me chiedendomi scusa perchè io sto davvero male ma lui non s smuove e non so più che fare. E' davvero devastante avere a che fare con un uomo narcisista, un uomo che non vuole prendersi responsabilità, che rientra nella mia vita quando vuole ed io sono sempre li ad attenderlo. Anche adesso è sicuro che io farei di tutto per riaverlo nella mia vita, perchè non riesco a liberarmi del suo pensiero.

da: Anna


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines