Magazine Cucina

Il mio menù per lattidamangiare 5.0

Da Peppeaifornelli

Oggi vi presento le due ricette che ho scelto di realizzare per partecipare al concorso lattidamangiare 5.0 della storica Fattoria " Il Palagiaccio". Con ingredienti così buoni è difficile sbagliare! Ho pensato di preparare un gustoso risotto con la zucca in diverse consistenze, mantecato con un gran formaggio come il Gran Mugello e per finire, ho completato con una fonduta dello stesso formaggio. Un risotto classico con cui non sbaglia mai. Il secondo piatto è un dolce al cucchiaio che ho voluto preparare ispiarandomi alla classica mattonella della domenica che preparava mia nonna. Un dolce semplice, quasi improvvisato ma molto buono. Un gran bel dolce ricordo della mia infanzia... che ho voluto rielaborare usando nella crema pasticcera il Fior di Mugello, un formaggio morbido e dolce che ben si abbina a queste preparazioni.

Sponsorizzato da Storica Fattoria "Il Palagiaccio"

Ingredienti

Preparazione

  1. Il mio menù per lattidamangiare 5.0

    PER IL RISOTTO:

    Pulire ed eliminare la buccia alla zucca, tagliarla a fette spesse . Una fetta spessa andrà salata leggermente e poi messa in una teglia con un filo d'olio extravergine di oliva e poi cotta in forno a 180°C per circa 15 minuti. Dopo la cottura andrà ridotta in purea. Due fette andranno tagliate a cubetti e poi ripassati in padella caldissima. Si otterranno dei cubetti di zucca croccanti all'esterno e morbidi internamente. Versare i cubetti di zucca in una ciotola e condirli con olio extravergine di oliva, sale, pepe e basilico. In una padella versare un goccio d'olio extravergine di oliva, 1/4 di cipolla tritata e lasciar imbiondire. Aggiungere la restante zucca e lasciar cuocere fino a quando non si sfalderà del tutto. salare e pepare a piacimento.In questo modo avremo creato la crema di zucca che ci servirà per il risotto. Preparare un buon brodo vegetale con sedano, carota, cipolla, patata e zucchine da tenere sempre caldo. Per la fonduta bisogna riscaldare la panna, in un'altra pentola scioglire il burro , versare la farina e mescolare il tutto tanto da creare un roux. Cuocere per qualche minuto fino ad ottenere un colore leggermente nocciola. Versare la panna calda e continuare a mescolare a fuoco medio. Aggiungere il formaggio Gran mugello a cubetti e portare a bollore fino a densità desiderata. aggiungere un pò di sale , pepe e noce moscata a piacimento. In una casseruola versare un goccio d'olio extravergine di oliva, un cubetto di burro e 1/2 cipolla tagliata finemente. Lasciar imbiondire.aggiungere il riso e lasciar tostare per qualche minuto.Sfumare con un pò di vino bianco e poi aggiungere il brodo vegetale tanto da coprire il riso. Mescolare e poi aggiungere altro brodo quando necessario. A metà cottura aggiungere al riso la crema di zucca e mescolare. Il riso normalmente necessita circa 16-18 minuti di cottura. Due minuti prima di fine cottura aggiustare di sale. Togliere dal fuoco e mantecare vigorosamente con un cubetto di burro ed il formaggio Gran Mugello grattugiato. Il risotto deve essere cremoso e all'onda. Lasciar riposare 2 minuti e poi servire. Versare nel piatto il risotto, distribuirlo a specchio e poi decorare con i cubetti di zucca croccanti , gocce di crema di zucca al forno e fonduta di formaggio Gran Mugello.

  2. Il mio menù per lattidamangiare 5.0
  3. Il mio menù per lattidamangiare 5.0

    PER IL DOLCE:

    Riscaldare il latte fino a portarlo quasi a bollore. Versare in un pentolino lo zucchero, il tuorlo d'uovo e l'uovo intero e mescolare il tutto con una frusta. Aggiungere la maizena, la farina e la vanillina e poi mescolare evitando di formare grumi. Versare a filo il latte e mescolare continuamente in un solo verso con la frusta. Riportare sul fuoco e mescolare fino a bollore. Togliere dal fuoco e aggiungere il formaggio Fior di Mugello a tocchetti . Mescolare con la frusta fino ad ottenere una crema fluida e lucida. Versare il tutto in una coppa e coprire con pellicola a contatto. Montare con un frullino la panna e poi rimetterla in frigo fino al momento dell'utilizzo. Per montare il dolce io ho usato un piccolo vassoio ovale monouso. Versare un po' di crema sul fondo del vassoio, bagnare i biscotti di Altamura in una soluzione di caffè leggermente zuccherato e rum. Allineare 2 biscotti sul fondo di crema, ricoprire con velo di crema e poi coprire con altri 2 biscotti sempre bagnati nel caffè e rum. Ricoprire il tutto con la restante crema. Riempire una sac a poche con la panna e decorare a ciuffi tutta la mattonella. Rifinire decorando con granella di nocciole e riccioli di cioccolato fondente .

  4. Il mio menù per lattidamangiare 5.0

    #lattidamangiare5.0 #storicafattoriailpalagiaccio Latti da mangiare 5.0


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog