Magazine Attualità

Il must dei regali enogastronomici

Creato il 12 gennaio 2019 da Yellowflate @yellowflate
Il must dei regali enogastronomici

Così come le mode cambiano nel corso degli anni, offrendo sempre tante novità ai consumatori, chiaramente mutano anche i trend per i regali di Natale.
E una grande novità in materia di doni natalizi è rappresentata dai vini pregiati e i tartufi di Acqualagna. Due idee perfette se si vuole fare un regalo elegante, di lusso, ma soprattutto di altissima qualità.
A chi non è mai capitato di arrivare sotto sotto al Natale e di non aver ancora fatto tutti i regali? In situazioni del genere tornano utili grandi classici che piacciono da sempre e che possono solo sorprendere chi li riceverà.
E cosa c'è di meglio di una bottiglia di vino pregiato come dono? Magari da gustare proprio in famiglia durante le feste natalizie?
Regalare prodotti enogastronomici è oggi molto alla moda, siamo in un periodo in cui proliferano programmi televisivi dedicati all'arte culinaria, corsi e riviste di sommelier, proprio per questo acquistare per regalo una buona bottiglia non potrà che essere apprezzato. Perché il vino è un viaggio che acquista forma sorso dopo sorso, così non si regalerà semplicemente qualcosa da bere, ma una vera e propria esperienza sensoriale.

Altra idea regalo gettonatissima per questo Natale (per il fatto di avere un prezzo al di sotto della media stagionale) sono i tartufi di Acqualagna freschi o qualche specialità con quest'aroma.
Si tratta di una pietanza molto pregiata che non potrà che far piacere al ricevente. Acqualagna è una zona delle Marche famosa proprio per la grande quantità di tartufi pregiati che ci sono. Per il fresco si può scegliere di acquistare quello nero, che si raccoglie nel periodo invernale, da usare a crudo o semicotto specialmente sulle carni, o quello bianco, che si raccoglie nel periodo autunnale ed è preferibile assaporarlo a crudo, tagliato a fette sottili o piccole scaglie su piatti caldi, come ad esempio un piatto di pasta.
Si tratta di un alimento molto pregiato, dal valore economico elevato, che è molto apprezzato dai palati più sopraffini e dagli amanti di questo sapore.

Una buona bottiglia di vino pregiato con un pò di tartufo fresco di Acqualagna, o una confettura, è perfetto ad esempio per un regalo a un cliente importante che si vuole colpire o su cui si vuole fare una buona impressione, oppure per viziare o coccolare una persona cara che magari è amante del genere e non potrà che essere grata del dono ricevuto.
Insomma è un'idea regalo buona che può soddisfare i gusti più esigenti, ma anche chi non è un consumatore accanito ed è voglioso di provare qualcosa di nuovo come un'esperienza enogastronomica di alto livello. Trattandosi di due prodotti estremamente pregiati rappresentano anche uno status symbol, come sinonimo di classe e ottimo gusto.
Del resto le festività natalizie sono l'occasione migliore per concedersi qualche lusso in più e perché non partire proprio dal palato per cominciare? Provare per credere.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog