Magazine Sport

Il Napoli punta ai parametri zero: vicini Younes e Machach

Creato il 22 dicembre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il Napoli è più attivo che mai sul mercato: dopo aver quasi chiuso l’affare Ciciretti, due milioni subito oppure a parametro zero a giugno, la società partenopea sembra essere vicina ad Amin Younes dell’Ajax e Zinedine Machach, svincolatosi ad ottobre dal Tolosa.

Younes, talento in abbondanza

Amin Younes è la classica ala moderna: tanto dribbling, tanta corsa e un buon piede destro per giocare a sinistra, un po’ come Lorenzo Insigne. Giuntoli si è innamorato del ventiquattrenne tedesco e vorrebbe portarlo a Napoli già durante il mercato di gennaio. Il problema è la società olandese: l’Ajax per adesso chiede sette milioni, non uno di meno. Se le richieste caleranno, Younes sarà molto probabilmente un giocatore del Napoli già a gennaio, altrimenti discorso rimandato a giugno.

Machach,nel segno di Zidane

Zinedine Machach, centrocampista svincolatosi ad ottobre dal Tolosa, è il nome per il centrocampo napoletano. Un talento da sgrezzare, nato a Marsiglia e di origine algerine, proprio come l’altro Zinedine: Zidane. Il classe ’96 sembrava aver trovato la sua dimensione a Marsiglia, ma l’arrivo di Rudi Garcia ha fatto si che la storia d’amore finisse e il giovane Zinedine è partito verso Tolosa, dove però dopo un primo anno di tutto rispetto sembra aver dato una testata, altro colpo alla Zidane, all’allenatore delle riserve. Morale della favola è stato il licenziamento ad ottobre. Il Napoli sembra puntare su di lui, ma a giugno: adesso per Machach si prospetta una parentesi in prestito in qualche squadra di Serie A per adattarsi al campionato italiano, magari senza colpi di testa.

Il punto sugli infortunati

De Laurentiis è convinto del mercato a parametro zero: sta vedendo una squadra in ripresa e pensa di avere un ottimo gruppo. Far fare panchina a dei nuovi acquisti sembrerebbe inutile al Numero uno napoletano, visti anche i rientri imminenti di Milik e Ghoulam.

Il polacco sta rientrando nei tempi di recupero previsti e dovrebbe tornare a pieno regime verso la fine di febbraio, al massimo per i primi di marzo. Il terzino sinistro invece sembra voler provare un recupero lampo: ieri è stato visto calciare in porta e a questo punto anche per lui si prospetta un ritorno a febbraio.

C’è da stringere i denti per un mese, poi ci sarà la sosta. Febbraio si avvicina, il Napoli è pronto a riabbracciare tutti i suoi uomini.

A cura di Gabriele Burini (@burini32)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Il Napoli punta ai parametri zero: vicini Younes e Machach proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :