Magazine Sport

Il “pazzo” Kosovo dei miracoli cade in Inghilterra ma continua a sognare Euro2020

Creato il 11 settembre 2019 da Agentianonimi

Ieri sera al St. Mary Stadium l’Inghilterra si è imposta 5-3 sul Kosovo al termine di una gara pazzesca. Qui, si è interrotta la striscia pazzesca di imbattibilità della piccola Nazionale.

La striscia positiva

Infatti, il Kosovo non perdeva una gara dal 9 ottobre 2017, partita valida per la qualificazione a Russia 2018 persa 2-0 contro l’Islanda. Da quel momento – amichevoli comprese – sono arrivate 10 vittorie e 5 pareggi, prima di ieri sera, ovviamente. Per capire la portata di questo risultato basta dire che, da oggi, serie più lunga di incontri senza sconfitte è appunto dell’Inghilterra che non perdono da 8 partite, seguita Germania (4) e Francia (3).

Una squadra semisconosciuta

Alla guida della Nazionale, lo svizzero Bernard Challandes, che anche nell’ultima conferenza stampa, non esita a etichettare come “pazzo” il calcio praticato dalla sua squadra. Una rosa composta in grandissima parte da giocatori semi-sconosciuti, 4 dei quali giocano in Italia: Lirim Kastrati (Bologna Primavera), Samir Uijkani (Torino), Valon Berisha (Lazio) – autore di una doppietta ieri sera – e il capitano Amir Rrahmani (Hellas Verona). Fra gli altri, che militano nei maggiori campionati europei troviamo Milot Rashica (Werder Brema) eArber Zeneli (Reims). Fra gli altri, che giocano tutti in campionati non di primissima fascia, spicca Vedat Muriqi, neoacquosto del Feberbahce.

Affiliato a FIFA e UEFA solamente dal 2016 e la cui esistenza non viene riconosciuta da diversi Paesi – tra cui la Serbia – il Kosovo si sta rendendo protagonista di una delle cavalcate più esaltanti della storia recente del calcio. Un exploit formidabile che ha trascinato i ragazzi di Challandes al terzo posto del Girone A di qualificazione Euro2020 a -1 dalla Repubblica Ceca, sconfitta sabato scorso, ma tornata davanti ieri sera. La stra però, è ancora lunga: questo Kosovo può sognare, anche perché disputerà addirittura la fase play-off della UEFA Nations League.

Andrea Fabris (@andreafabris96)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

L'articolo Il “pazzo” Kosovo dei miracoli cade in Inghilterra ma continua a sognare Euro2020 proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog