Magazine Cultura

Il prezzo della redenzione di Kate Mccarthy

Creato il 26 marzo 2019 da Lapiccolalibreriadelcuore
Il prezzo della redenzione di Kate MccarthyIl prezzo della redenzione di Kate MccarthyTITOLO: Il prezzo della redenzioneAUTORE: Kate McCarthyEDITORE: Triskell EdizioniDATA PUBBLICAZIONE: 20 settembre 2018GENERE: Contemporary Romance
Super Scripted 000000
Il prezzo della redenzione di Kate Mccarthy
Ryan Kendall è un uomo spezzato. Ha conosciuto la sofferenza, la violenza e il dolore della perdita. Sa cosa vuol dire aver deluso chi aveva bisogno di lui. Ma la sofferenza non cancella la voglia di fare sua l’unica cosa che non può avere: Finlay Tanner. Il suo sorriso è dolce e il suo futuro luminoso. È la ragazza con cui è cresciuto, la ragazza che ama, la ragazza che protegge dal mondo, e da se stesso.
A diciannove anni, Ryan parte per arruolarsi nell'esercito australiano. Dopo anni di addestramento diventa un soldato del SAS e viene inviato in guerra in Afghanistan. Il suo reggimento è coinvolto nelle missioni più pericolose che un soldato possa affrontare. Ma non importa quanto sia lontano, o quanto sia duro combattere, il bisogno di avere Finlay accanto a sé non l’abbandona.Tornato a casa dopo sei anni, gli basta uno sguardo per sapere che non potrà più vivere senza di lei. Ma a volte l'amore da solo non basta a guarire le ferite. A volte le persone come lui non possono essere guarite, e le persone come Finlay meritano più quanto si è in grado di dare loro.Questa storia parla di guerra e sacrificio. Di legami e amicizia. Di quanto la vita sembri a volte accanirsi proprio su chi sembra più forte. Di quanta sofferenza provochi stare lontano dalla persona che si ama. E di come la battaglia più dura che un uomo possa affrontare è quella per salvare se stesso.Consigliato a un pubblico maturo per il linguaggio e i temi trattati.
Il prezzo della redenzione di Kate MccarthyQuesti sono i generi di romanzi che amo particolarmente. E’ affascinante il mondo dell’esercito e ho una grande ammirazione per chi svolge questo lavoro.Ma questa volta saremo messi di fronte a chi invece deve rimanere, chi deve accettare il proprio marito, fidanzato, fratello, madre, moglie, partire per missioni pericolose e sperare che quel saluto dato in aeroporto non sia l’ultimo.La storia che ci racconta la Mccarthy non è semplice ma meglio di così secondo me non la poteva raccontare.La storia ruota intorno a Ryan, un ragazzo complicato che purtroppo non conosce cos'è il calore della famiglia.Nella sua vita ha imparato solo il dolore, botte e violenza.Tutto cambia quando nella sua vita irrompono Jake e Finley, e grazie a loro conoscerà un po’ di felicità.Con Jake si instaurerà un rapporto fortissimo che va oltre la fratellanza, con Finley invece, dal momento che poserà gli occhi su di lei scoprirà che sarà la sola a ricevere il suo cuore.Finley è una ragazza timida, scoordinata, allegra e sempre pronta a regalare sorrisi a tutti, ma a soprattutto a Ryan, che dal momento in cui a 8 anni a posato gli occhi su di lui non ha potuto evitare di provare sentimenti nei suoi confronti.Un rapporto che nasce istantaneamente anche se entrambi sono allo scuro dei sentimenti reciproci.Purtroppo un rapporto che non può sussistere in quanto non solo Ryan ha paura dei sentimenti, ma anche perché non vuole distrarsi dal raggiungimento del suo sogno, diventare un soldato delle forze speciali Australiane, SAS. Il libro inizia raccontandoci la loro conoscenza e il nascere di questo sentimento forte con le sue difficoltà. Ma la vera trama inizia 10 anni dopo il loro incontro quando oramai Ryan è attivo nell’esercito insieme a Jake e Finley che conduce la sua vita, convive con la preoccupazione che l’uomo per la quale prova sentimenti forti e suo fratello Jake, stanno su un territorio nemico e che rischiano la propria vita ogni giorno.Quando si rivedono dopo tanti anni, tra Ryan e Finley esplode quel sentimento maturato durante gli anni ed entrambi dovranno scendere a patti con il loro cuore, le loro paure.Una lettura che mi ha divertito e al con tempo rattristato.Quando sia Ryan che Jake parono per le missioni anche, io come la protagonista mi ritrovavo a pregare che andasse tutto bene.La scrittrice è stata bravissima nel raccontare nei minimi dettagli ogni singola emozione, in ogni singolo momento non ha fatto altro che arricchire e coinvolgermi nella lettura.Bellissimo il prologo che ti fa iniziare la lettura già con il fiato trattenuto e con il cuore palpitante.Insomma ragazze assolutamente ve lo consiglio se vi piace il genere Militare.Il prezzo della redenzione di Kate Mccarthy

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog