Magazine Economia

Il reddito di cittadinanza "versione Hong Kong"...

Creato il 13 marzo 2019 da Beatotrader
reddito cittadinanza "Il reddito di cittadinanza versione Hong Kong" ;-)
Mentre qui "redistribuiamo" erogando redditi di cittadinanza "a debito" come spesa corrente assistenzialista a gente che in massima parte non produrrà una mazza
e lo si fa mentre siamo pure tornati in recessione per la 3° volta in 10 anni (cosa mai vista)
mentre la pressione fiscale già record mondiale riprende a crescere....
intanto ad Hong Kong si redistribuisce in ben altro modo ;-)
= la rivista online dell'agenzia italiana delle entrate (ironia della sorte...)
ci fa sapere che redistribuiranno ai contribuenti una parte del surplus fiscale perché hanno incassato toppe tasse ;-) a causa della forte crescita
(il PIL non conta nulla vero? Come dicono gli sbiellati falliti dissociati dalla realtà de noantri...)
La news è di 8 mesi fa ma sempre valida... mi era sfuggita.
A Hong Kong tagli una tantum per distribuire il surplus fiscale
Faccio notare che le tasse ad HK sono tra le più basse al Mondo
e non c'è nemmeno l'IVA su quasi .................
.
tutte le tipologie di prodotti.
E vabbè ....
stiamo parlando di uno dei Paesi economicamente al top mondiale come crescita/produzione di ricchezza
e n. 1 al Mondo nell'index economic freedom (dunque sono "liberisti"...Oddio! Oddio!....)
vs.
Venezuitalia = #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO
 
Sembra di leggere un romanzo di fantascienza per chi vive in FallitaGlia = uno dei peggiori inferni fiscali statalisti illiberali assistenzialisti al Mondo dove è diventato impossibile fare business/produrre ricchezza
......Secondo le cifre pubblicate circa il 40% del surplus fiscale di Hong Kong registrato lo scorso anno sarà impiegato per alleggerire la pressione fiscale sui contribuenti.....
Un dato che contribuisce a tracciare un quadro positivo per l’economia .....il Prodotto interno lordo di Hong Kong è, infatti, cresciuto al ritmo del 4,7% annuo. Cifra complessiva alla quale corrisponde anche un aumento dei consumi privati dell’8,6% e un tasso di disoccupazione ai minimi storici......
“Riteniamo che le misure fiscali introdotte possano alleggerire il carico fiscale dei contribuenti, consentendo loro di condividere i frutti del successo economico”.
Lo scorso anno si è chiuso, infatti, con un surplus tributario stimato in circa 138 miliardi di dollari locali, una cifra equivalente a quasi 15 miliardi di euro, che il Governo del Porto Profumato ha deciso di redistribuire parzialmente attraverso una serie di sconti fiscali....
Per fruire delle agevolazioni fiscali non sarà necessario presentare alcuna domanda, lo sconto sarà applicato direttamente all’imposta dovuta dal contribuente per l'anno fiscale 2017/18.....
P.S. en passant vorrei far notare che il dollaro di Hong Kong è agganciato al dollaro USA... Oddio Oddio! ;-)
Ma come faranno mai a crescere in questo modo senza avere che so io...(?) una sovranissima lira turca? ah ah ah!
.....Una banca può emettere un dollaro di Hong Kong solo se ha depositi in dollari statunitensi di valore equivalente. Il sistema dell'aggancio valutario assicura che l'intera base monetaria di Hong Kong sia coperta da dollari USA....
Nota Bene: io sono perfettamente consapevole che sto un po' provocando ed esagerando per far passare altri concetti = HK con il suo "strano dollaro" è situazione molto particolare e strategica che ho già analizzato più volte nel passato....
Però, al di là delle peculiarità specifiche, ci sono certe LINEE GENERALI che mi sembrano evidenti e che vanno sì contestualizzate, ma anche in parte estrapolate per far capire che certi schemi sono PERDENTI ed altri VINCENTI. Tutto qui.
Io provoco per stimolare la riflessione, per far andare OLTRE ai luoghi comuni...
altri provocano sparando cazzate, bufale e basta = spero che notiate la differenza... ;-)
Vedi mio post:
Se potessi avereee 1000 lire (turche) al meseeee....
.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog