Magazine Diario personale

Il ritorno porta addosso mal di testa e mal d’anima.

Da Eloisiaspan @EloisiaSpan
Il ritorno porta addosso mal di testa e mal d’anima.
Così cantano i Negrita in un loro successo dal titolo “Gioia Infinita”. Gioia che certamente non è al maggiore esponente al ritorno dalle vacanze: infatti, riprendere i faticosi ritmi lavorativi dopo essersene felicemente dimenticati per qualche mese non è affatto semplice. Purtroppo, nonostante le nostre immani difficoltà, il lavoro e le responsabilità ci attendono a braccia aperte  e non possiamo far altro che rendere quanto più indolore possibile il senso di spossatezza e di vuoto che proviamo al solo pensiero di ciò che ci aspetta.  Gli studiosi lo chiamano “stress da rientro”, un malessere psicofisico che ci coglie spesso impreparati al rientro dalle tanto attese vacanze.
I Rimedi consigliati dagli esperti sono vari: ritrovare il normale equilibrio sonno /veglia,  seguire un’ alimentazione più sana rispetto agli eccessi estivi, assumere tisane rilassanti e regolatrici del buon umore, cercare di non fossilizzarsi nell’idea del lavoro e dedicarsi anche ad attività ricreative.
Sicuramente sono consigli da  non sottovalutare e che potrebbero rivelarsi molto utili per ritrovare la carica perduta.
Un ultimo (certamente non per importanza!) elemento da non trascurare è quello di approcciarsi in maniera positiva e propositiva a ciò che si fa senza considerarlo un’ imposizione: infondo, il lavoro è  l’essenza stessa di ciò che ci permette  di realizzarci e arricchirci.
Per cominciare ad alimentare questo senso di ottimismo e propensione positiva per i nostri imminenti impegni, vi lascio la canzone sopracitata dei Negrita, augurandovi una buona domenica e altrettanta GIOIA INFINITA!

Eloisia Spanò.

Il ritorno porta addosso mal di testa e mal d’anima.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • America's Cup a Napoli

    America's Napoli

    Oggi voglio parlarvi di uno degli eventi più attesi dagli appassionati di vela (e non solo) di Napoli: le regate eliminatorie per la classificazione alla... Leggere il seguito

    Da  Anna Pernice
    ITALIANI NEL MONDO, TALENTI, VIAGGI
  • Chi ha fortuna...

    fortuna...

    ...si becca 38 di febbre in pieno luglio, mal di gola potente tanto che si chiede se al posto della gola si ha della carta vetrata.Chi ha fortuna scherza dicend... Leggere il seguito

    Da  Laconiglia
    TALENTI
  • è il tuo veleno che sa di vertigine

    veleno vertigine

    Domani ULTIMO esame di Biologia.Si spera, in verità. La prospettiva di restare qui è sempre più ampia, naturalmente in caso di fallimento. Sono giorni che... Leggere il seguito

    Da  Key
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il bagnino e i negroni

    bagnino negroni

    In vita mia non ho mai avuto esempi da seguire,in nessun campo sociale in cui mi sono cimentato,ho sempre cercato,a volte riuscendoci,altre meno,di trovare una... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE
  • Alcool. Denaturato.

    Una batteria nelle orecchie a volume sufficientemente alto da coprire il vociare. Cazzate. Non si parla d'altro.Non ce la faccio proprio a mischiare i miei... Leggere il seguito

    Da  Key
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Dalla nostra parte

    Dalla nostra parte

    Come ho gia' accennato la mia fanciulla e' parte portante del progetto cubano che sto' mettendo in piedi,un po' perche' dopo tanti anni la conoscenza reciproca... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog