Magazine Cucina

Il Salumificio Paganoni a La Via dei Norcini

Da Giorgino50

indicando beni culturali e vie del gusto sovente inediti e poco conosciuti.
Nei Colli di Conegliano, a Santa Maria di Feletto,i giornalisti e i comunicatori della rete hanno
presentato il Percorso Internazionale, La Via dei Norcini.
Si è partiti dalla Valtellina, dalla bresaola del Salumificio Paganoni di Chiuro-
Dalla Granbresaola ai salumi della tradizione valtellinese, in ogni prodotto racchiudiamo il nostro sapere e la nostra esperienza.Con una cura attenta,  le materie vengono selezionate tra i migliori capi delle migliori razze provenienti da tutto il mondo, in particolare dall’Europa e dall’Italia. Vengono lavorate artigianalmente per valorizzarne al massimo il sapore. Senza fretta, il tempo completa l’opera, così che il prodotto possa maturare e accogliere le note di sapore uniche delle ricette.  Il Salumificio Paganoni è un’azienda orientata al miglioramento continuo.Alle scorciatoie e agli artifici preferisce l’impegno costante, il sacrificio e la pazienza
Risultati immagini per immagini salumificio paganoni 
La Macelleria Loris di San Vito al Tagliamento ha offerto
in degustazione il proprio salame friulano tradizionale e il musetto.L'Agriturismo al Capretto di San Vendemiano ha deliziato i palati con le sopresse ( con le due versioni, con o senza filetto).Semplicemente straordinario il Prosciutto Istriano di Tignano (Crogazia), una combinazione unica di carne di altissima qualità, di una ricetta speciale, arricchita con sale marino e aromi naturali, essiccato esclusivamente al vento di bora. Tagliato a fette sottili rappresenta tutta  la bellezza della semplicità e l'unicità dell’Istria, che si scioglie in bocca e seduce con il suo fragrante profumo
Il Salumificio Paganoni a La Via dei Norcini
 Dalla speciale unità d'informazione di Milano di Borghi d'Europa due indicazioni di 'visita' :
Il Museo del prosciutto e dei salumi di Parma, o più comunemente Museo del prosciutto di Parma, è un museo etnografico dedicato al prosciutto e agli altri salumi di Parma, collocato all'interno dell'ex Foro Boario in via Bocchialini 7 a Langhirano, in provincia di Parma.
In una fetta di Oltrepò lombardo, la dove la pianura lascia gradatamente spazio alle cime dell'Appennino che dominano in tutto il loro splendore l'alta alle Valle Staffora, è stato realizzato  
un museo unico in Italia: quello del Salumiere.
E in questa fetta di provincia di Pavia dove il salame è il prodotto di eccellenza non poteva che nascere questa struttura che ormai divenuta un punto di riferimento per gli appassionati del  
Salame di Varzi e non solo.Inaugurato nel mese di settembre del 2013 il Museo del salumiere
è stato voluto e realizzato da Angelo Dedomenici alla frazione di Casanova di Destra, nel
Comune di Santa Margherita di Staffora.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :