Magazine Hobby

Il Teodismo

Da Mcd

Il Teodismo nacque verso il 1976 negli Stati Uniti essenzialmente come reazione alla diffusione della Wicca, una corrente wiccana, piuttosto che nascere come gemmazione dell’ambiente eteno già radicato rappresentato dall’Ásatrú e dall’Odinismo.

Parallelamente a organizzazioni quali l’Assemblea asatruar popolare e la Congregazione Odinista, ispirate all’epoca vichinga e alla religione islandese precristiana, le prime comunità teodiste — organizzate in gruppi cultuali chiamati theod, letteralmente “tribù” — si focalizzarono sulla rinascita di una particolare forma della religione germanica, ossia la religione anglosassone.

Il Teodismo è andato poi espandendosi come rivificazione delle tradizioni di varie popolazioni tribali germaniche e resta tutt’oggi la denominazione che pone l’enfasi su un’organizzazione che si ispiri direttamente all’antica istituzionalità delle tribù germaniche.

Nel 1976 Garman Lord fondò il Theod Witan a Watertown, nello Stato del New York. Pochi anni dopo il Theod di Moody Hill emerse come espansione distaccatasi dal Theod Witan.

In seguito a una riforma nel 1983, il Theod Witan venne rinominato Theod Gering (il cui nome Gering significa “germoglio del germoglio”, ad indicare la seconda gemmazione dal theod originale).
Nel 1989 venne poi fondato il Rice Winland — un’istituzione che unisse tutti i theod sotto un unico sistema organizzativo — ad aepeling (il sommo sacerdote; anglicizzazione di Æþeling, letteralmente “Signore”) della quale fu nominato lo stesso Garman Lord.

Il Rice è cronologicamente la più vecchia delle organizzazioni teodiste dell’America settentrionale. Uno dei primi collaboratori di Garman, tale Gert Thygen McQueen, divenne successivamente uno dei sommi sacerdoti del Cerchio del Troth, una delle maggiori istituzioni internazionali teodiste facente parte del Rice stesso.

McQueen fu una personalità chiave nel riconoscimento della religione teodista da parte di alcune autorità legate all’esercito statunitense, grazie alle quali poté iniziare con la pubblicazione della rivista chiamata Theod Magazine e con la produzione di materiale editoriale con l’istituzione della casa chiamata Theod Publishing.

Nel 1995 Garman Lord acquistò grande potere presso le comunità teodiste e questo spinse il sommo sacerdote e la somma sacerdotessa del Troth, tali Swein Wodening e Winifred Hodge ad abbandonare il gruppo originando uno scisma dal Rice con l’istituzione della Angelseaxisce Ealdriht, un nuovo corpo organizzativo di orientamento più democratico.

L’Ealdriht divenne presto la più grande organizzazione teodista, fino alla dissoluzione nel novembre del 2004. La destituzione fu voluta e necessaria per la diffusione e suddivisione dei gruppi in nuove organizzazioni di cui le maggiori sono oggi il Theod Miercinga e il Theod Nuova Anglia.

Altri theod emersi direttamente dal Rice Winland sono il Rice Fresena fondato nel 1994 e riformato nel 2005 rinominandosi Theod Axenthof; il Theod Nuova Normandia fondato nel 1997; il Theod Folcaha fondato nel 2001 e rinominato Theod Sahsisk nel 2005; e infine l’Ethelland Cynn fondato nel 2004.

In aggiunta a questi theod sono presenti organizzazioni ombrella (ovvero dei rice) fondate sul modello del Rice Winland ma non collegate direttamente a questo, quanto piuttosto nate come conseguenza alla diffusione all’opera seminale di Garman Lord, ovvero il libro The Way of the Heathen.

Questi gruppi includono il Leod Frankish e il Theod Ostrogothia. Il Troth continua oggigiorno a essere la maggiore istituzione teodista e i suoi affliliati pubblicano periodici tra i quali la rivista Idunna.

Con la diffusione del Teodismo la sua impostazione esclusivamente anglosassone è andata progressivamente sfumando. Alcune comunità rimaste attaccate all’idea originale si sono organizzate ufficialmente nel 2001 con la fondazione di una propria Chiesa scissa dai theod e dai rice teodisti. La fondazione ha sancito la gemmazione di una nuova denominazione etena autonoma, il Fyrnsidù, precisamente di corrente definita anglosassone.

Rituali e feste

In generale, le feste religiose teodiste sono occasioni durante le quali prendono parte determinati rituali tra cui il blot, l’husel e il symbel.

Con il termine blot si fa riferimento all’offerta propiziatoria. Nel contesto teodista il lemma può essere riferito sia ad un sacrificio animale sia ad un’offerta votiva.

Nel primo caso, dopo il sacrificio, il corpo dell’animale viene condiviso dai fedeli in una sorta di pasto sacro in cui le vivande vengono condivise simbolicamente con le divinità, e nel quale l’ingestione dell’animale sacrificato corrisponde all’assimilazione del divino e alla presa di coscienza del fatto che questo sia ogni cosa (dunque anche l’animale ucciso).

Nel caso invece di un ex voto vengono offerti alle divinità frutta, fiori o cibarie. Alcuni gruppi riservano il termine blot unicamente al sacrificio animale, mentre altri lo utilizzano per indicare ogni tipo di offerta.

L’husel è tecnicamente una fase del blot, ovvero il pasto sacrale che prende atto in seguito al sacrificio dell’animale. Talvolta tuttavia si tratta di un rituale a sé stante.

Infine il symbel o sumbel è normalmente l’insieme dei riti che prendono atto in seguito al blot e all’hustel, e che solitamente si svolgono all’interno di un tempio  dove il sacerdote compie le azioni sacre.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il risveglio

    E poi ti svegli. Gli occhi gonfi da rana, testimoni di una notte sveglia, trascorsa tra lacrime e abbracci, nell’ascolto del temporale e della pioggia, nella... Leggere il seguito

    Da  Benben73
    HOBBY, LIFESTYLE
  • Il profiterole

    profiterole

    di Sergio Maria Teutonico Che dolce preparare per la sera di Natale o per Capodanno? La risposta è semplice: il profiterole! Il profiterole altro non è che una... Leggere il seguito

    Da  Sergiomaria
    CUCINA, RICETTE
  • Il bagitto

    bagitto

    I veri destinatari degli editti del 1591 e 93, promulgati da Ferdinando I° dei Medici, meglio noti come Leggi Livornine, furono gli ebrei sefarditi provenienti... Leggere il seguito

    Da  Signoradeifiltriblog
    ARTE, CULTURA
  • Il supervaccino

    supervaccino

    Dagli USA una nuova strategia antinfluenzale per le persone affette di tumori del sangueAl LVII Congresso dell’American Society of Hematology a Orlando (Florida... Leggere il seguito

    Da  Simone D'Angelo
    SOCIETÀ
  • Il perdono

    Non ci sono dubbi, la decisione di Papa Francesco di proclamare un Giubileo straordinario è prodigiosa. In un momento così difficile per il mondo. Leggere il seguito

    Da  Dfalcicchio
    CULTURA, OPINIONI
  • Il Capodanno

    Capodanno

    Tra le feste più attese dell'anno c'è sicuramente il Capodanno. La scelta di far capitare il 1° Gennaio come capo dell'anno la si deve all'introduzione del... Leggere il seguito

    Da  Ricettedalmondo.it
    CUCINA, CUCINA ITALIANA, RICETTE, SAPORI DEL MONDO, VEGETARIANA
  • Il pollice.

    Cig non ha mai usato il ciuccio.L'ha sempre sputato con aria schifata, così come ha fatto con i biberon di qualunque materiale, taglia e foggia. Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI

Magazines