Magazine Africa

In Algeria carcere preventivo per Mohamed Djemai segretario generale del Fln

Creato il 19 settembre 2019 da Marianna06

Risultati immagini per mohamed djemai

Il segretario generale del Fronte di liberazione nazionale algerino (Fln), Mohamed Djemai (foto), è stato messo in stato di detenzione preventiva nel carcere di El Harrach dal giudice inquirente della corte di Sidi M'Hamed. Insieme a Djmai sarebbe stata posta in stato di detenzione preventiva anche la moglie. Lo riferisce la stampa algerina. Questa mattina, Djemai era stato ascoltato dalla magistratura per una serie di accuse, tra cui quella di corruzione e di distruzione di documenti ufficiali. Nelle scorse settimane, Djemai aveva rinunciato volontariamente all’immunità parlamentare a seguito di una richiesta del ministero della Giustizia. Djemai era stato eletto alla guida dell’Fln lo scorso 30 aprile dopo le dimissioni di Djamel Ould Abbas, anch’egli in carcere con l’accusa di “sperpero di denaro pubblico, abuso di potere, transazioni in violazione della legislazione in vigore e falsificazione di documenti ufficiali”. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog