Magazine Africa

In Libia Italia può mediare efficacemente dice un leader del movimento federale libico

Creato il 20 luglio 2019 da Marianna06

Risultati immagini per scontri in libia

L’Italia ha l’opportunità di svolgere un ruolo di mediatore efficace per risolvere la crisi libica “a causa delle forti e storiche relazioni con il popolo libico”. Lo ha detto ad “Agenzia Nova”, Mohamed Soliman, leader del movimento federale libico. "L'Italia ha forti relazioni con il popolo libico e la comune vicinanza, la storia e l'amicizia tra i due paesi danno all'Italia la capacità di mediare tra i libici nella loro crisi, a differenza di altri paesi come Francia e Germania", ha evidenziato Soliman. Il politico ha chiesto “l’attuazione di un sistema federale in Libia per l'amministrazione dello Stato, che garantisca un'equa distribuzione della ricchezza del paese e l'equa gestione delle risorse, oltre a sostenere la riconciliazione sociale e la pace con un sistema democratico trasparente”. In questo quadro, ha concluso, “l’amicizia storica dell'Italia con la Libia è in grado di sostenere questi sforzi per portare la Libia fuori dalla sua crisi”.  (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog