Magazine Lifestyle

In mostra al MACBA di Buenos Aires le creazioni del Maestro Sarli

Creato il 18 ottobre 2013 da Erika Gottardi @ErikaGottardi

MACBA – dal giorno 11 Ottobre al giorno 8 Dicembre 2013, il Museo di Arte Contemporanea di Buenos Aires ospita Arte e Moda italiana

Allestimento Abiti Sarli

Allestimento Abiti Sarli

Arte e moda, influenze e ispirazioni reciproche.  Giocando con l’idea di interconnessione tra i due linguaggi, i curatori, Giovanni Granzotto e Micol Di Veroli hanno evidenziato, all’interno della Mostra Percezione e Illusione: Arte programmata e Cinetica italiana (in mostra dall’11 ottobre all’8 Dicembre al Macba di Buenos Aires) un particolarissimo “dialogo immaginario”  tra moda e arte.  Oltre 40, le opere di artisti  italiani, figure chiave del periodo (da Bruno Munari a Gianni Colombo) e 10  gli abiti d’alta moda della Maison Sarli Couture ispirati all’Op Art.  Organizzata da Glocal Project Consulting in collaborazione con Altaroma, esplora l’universo visivo e concettuale di uno dei maggiori movimenti artistici italiani della metà del Novecento, e lo accosta all’ispirazione moda attraverso una serie di abiti optical Sarli – tutti rigorosamente black & white -  che riprendono le ricerche estetiche di quella straordinaria sperimentazione artistica che a partire dagli anni ‘50  attraversa e influenza tutta l’arte contemporanea (Nella foto MACBA: accostamento tra le opere d’arte Programmata e cinetica e  la collezione Sarli Couture A/I 2011/12)

Sarli Couture



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog