Magazine Africa

In Nigeria a Kano scontri tra la polizia e un gruppo di militanti sciiti con un bilancio di dieci morti e parecchi feriti

Creato il 15 novembre 2016 da Marianna06

Computer

È di almeno dieci morti e diversi feriti il bilancio ancora provvisorio degli scontri avvenuti oggi tra polizia e militanti sciiti nella città di Kano, nel nord della Nigeria. È quanto riferito da fonti della sicurezza citate dall’emittente “Bbc” secondo cui le violenze sono scoppiate dopo che esponenti del Movimento islamico della Nigeria (Imn) – d’ispirazione sciita e filo-iraniana – radunati per una processione hanno attaccato le forze dell’ordine con armi, tra cui machete, archi e frecce. La versione è stata tuttavia smentita dai manifestanti i quali sostengono di essere stati attaccati mentre marciavano pacificamente. Nelle scorse settimane le autorità di Abuja hanno chiesto l’arresto del portavoce del movimento, Ibrahim Moussa.
La decisione segue la richiesta di messa al bando del gruppo avanzata dal governatore dello stato di Kaduna e l’arresto di almeno 30 militanti del movimento. Moussa ha fatto sapere tuttavia di non avere alcuna intenzione di costituirsi. L’Imn è stato protagonista nei mesi scorsi di durissimi scontri con l’esercito che hanno provocato la morte di almeno 350 membri del gruppo. Il leader del movimento, Ibrahim Zakzaky, resta anch’egli in carcere dopo essere stato accusato di aver ordito l’assassinio del capo dell’esercito Tukur Buratai. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog