Magazine Africa

In Nigeria ritirate le accuse contro il direttore di Radio Biafra

Creato il 17 dicembre 2015 da Marianna06

Computer

La giustizia nigeriana ha ritirato le accuse mosse contro il direttore di Radio Biafra, la cui vicenda giudiziaria era stata all’origine di tensioni e proteste. Nnamdi Kanu, il cui arresto per ‘cospirazione’ e adesione ad un’organizzazione illegale (il movimento Popoli indigeni del Biafra, Ipob) risale al mese di ottobre, è tuttora in stato di detenzione secondo la stampa nigeriana “ma le accuse per terrorismo, mosse nei suoi confronti sono cadute” ha dichiarato il suo avvocato.

Kanu, attivista per la secessione della regione sudorientale della Nigeria, teatro di una sanguinosa guerra civile tra il 1967 e il 1970, è ancora inquisito per altri capi d’imputazione minori.

Nel sud-est della Nigeria, nelle ultime settimane, per chiedere il suo rilascio  si sono tenute diverse manifestazioni. Ad alimentarle sembra contribuire il timore di una marginalizzazione delle comunità della regione a seguito dell’elezione alla presidenza dell’ex dittatore militare Muhammadu Buhari, originario del nord del Paese.

                a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :