Magazine Cultura

Incarico con trasparenza

Creato il 05 aprile 2017 da Musicamore @AAtzori
Incarico con trasparenza

Poco tempo fa ho ricevuto un incarico dal Comune di Cagliari relativo alle mie competenze musicali. L'incarico mi è stato affidato grazie ad una Manifestazione d'interesse bandita dallo stesso Comune, cui ho partecipato inviando la mia domanda con relativo curriculum.

In tanti mi hanno fatto domande soprattutto chiedendomi come è stata fatta la scelta. C'è stato anche chi ha messo in evidenza che poteva essere dato a qualche disoccupato facendo illazioni sul fatto che io avessi già il mio introito di pensionata. Ho premesso subito che chiunque poteva partecipare alla manifestazione pubblicata nel sito del Comune di Cagliari. Certamente il tipo di incarico non poteva essere affidato ad un giovane che non ha esperienza dal momento che erano richiesti titoli e competenza. Alcuni mi hanno domandato se fossi diventata dipendente comunale. Nulla di tutto ciò. L'incarico è un incarico limitato al tempo in cui darò la mia valutazione ai progetti presentati dalle Associaziani culturali ad indirizzo musicale, che hanno fatto richiesta di finanziamento rispettando le norme del bando. Non percepirò nessuno stipendio ma solo un rimborso spese legato alla valutazione di ogni singolo progetto.

Detto questo , posso rispondere anche alle persone che mi hanno domandato se passerà molto tempo da qui alla erogazione dei contributi. I progetti sono tanti e tutti molto particolareggiati ed interessantissimi. Sarà mia cura valutarli attentamente uno per uno. Si spera di riuscire a completare il lavoro entro la prima quindicina di Maggio.

Incarico con trasparenza

Tag: Alessandra Atzori, associazioni culturali, commissione cultura, componente esterno, Comune di Cagliari, finanziamenti, manifestazione d'interesse, nomina, progetti


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog