Magazine Informazione regionale

Incendi sul Vesuvio, gli imprenditori chiedono i danni: ecco come fare

Creato il 18 luglio 2017 da Vesuviolive

Vesuvio dopo incendi

Torre del Greco. L’emergenza incendi ha creato danni anche all’economia cittadina: lo dice l’Ascom di Torre del Greco che invita le strutture danneggiate a mettersi in contatto con loro per una prima stima. “Contattateci, forniteci numero di dipendenti, stima del danno e del fatturato perso. Per comunicare i dati scrivere a [email protected] oppure direttamente su questa pagina, monitorata continuamente.

“Nel frattempo si sta provvedendo alla richiesta di stato di emergenza per l’area interessata che potrebbe prevedere condizioni di agevolazione fiscale per i soggetti danneggiati. Speriamo che presto non si parli più di emergenza, ma di soluzioni e piani di prevenzione”.

Intanto la città si mobilità per la creazione di un “Tavolo permanente a salvaguardia del Parco Nazionale del Vesuvio”: appuntamento lunedì 24 luglio dalle ore 19:00 alle ore 21:00 al Teatro Sant’Anna di Torre del Greco per denunciare le conseguenze dei roghi e proporre soluzioni.

“Dopo questo disastro ambientale deve cambiare tutto – sostiene Luigi Gallo – Chiediamo un tavolo permanente e itinerante tra i vari comuni aperto a tutti, associazioni, cittadini, comitati che vogliono dire basta ad una gestione scellerata del nostro Parco Nazionale, trasformato in discarica, in rifiuto, in business. Si denunceranno tutte le illegalità, i ritardi e tutte le incapacità degli enti istituzionali e si farà una azione di controllo e proposta per attuare tutte le norme già vigenti che ci garantiscono soluzioni e prevenzione”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :