Magazine Attualità

India, si oppone a stupro: bruciata viva

Creato il 02 novembre 2017 da Nerocronaca

NEW DELHI, 2 NOVEMBRE – La scorsa notte, una donna di 27 anni è stata bruciata viva dal cognato per essersi opposta ad un tentativo di stupro da parte dell’uomo. La dinamica della vicenda, diffusa soltanto oggi dall’agenzia di stampa Pti, è ancora da delineare nei dettagli.

Il fatto è avvenuto nel villaggio di Labhari, all’interno dell’abitazione dove la giovane viveva da sola, dopo la morte di suo marito. Secondo le prime informazioni emerse, la vittima sarebbe morta quasi subito in quanto nessuno ha potuto soccorrerla per spegnere il rogo. Le fiamme avrebbero avvolto il suo corpo in tempi molto brevi.

Intanto, nello stato di Uttar Pradesh, è caccia all’autore dell’efferato crimine.

Luigi Cacciatori

Immagine da gds.it

L'articolo India, si oppone a stupro: bruciata viva proviene da NERO Cronaca.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :