Magazine Informazione regionale

Infortunio Ghoulam: nell’ipotesi più grave rischia operazione e lungo stop

Creato il 02 novembre 2017 da Vesuviolive

Infortunio Ghoulam: nell’ipotesi più grave rischia operazione e lungo stop

Oltre la beffa anche il danno. Ieri non è andata come tutti si aspettavano, il City bissa la vittoria di andata, annientando il Napoli al San Paolo con un sonoro 4 a 2.

Nonostante il risultato che non sorride agli azzurri, in quanto ora, per riaccendere una minima speranza di qualificazione agli ottavi di finale, devono non solo vincere  contro gli ucraini e gli olandesi, ma sperare che lo Shakhtar rimani saldo ai 9 punti già conquistati.

Ma ieri, non è stato tanto la prestazione ad impensierire tifosi e club, perché nonostante tutto gli azzurri sono riusciti ad estrinsecare il loro bel gioco, anche se sprecando molto, ma l’infortunio di Ghoulam. Infatti il terzino azzurro, ha accusato durante il primo tempo un fastidio al ginocchio, ha provato a continuare la sua gara restando in campo, ma dopo poco ha dovuto richiedere l’immediata sostituzione.

Dai primi accertamenti, che dovranno essere confermati in giornata con esami più specifici e mirati, l’algerino avrebbe riportato una forte distorsione al ginocchio destro, con un possibile coinvolgimento dei legamenti.

Una brutta notizia per il Napoli, in quanto se la diagnosi venisse confermata il giocatore dovrebbe, nel peggiore dei casi, subire un delicato intervento chirurgico seguito da una lunga riabilitazione che lo porterà lontano dal rettangolo verde per alcuni mesi, come supposto dai giornalisti presenti alla trasmissione Campania Sport in onda ieri dopo il match.

Anche ieri, durante l’intervista post gara, Sarri si è mostrato molto rammaricato per l’infortunio del suo giocatore, consapevole che Ghoulam, ad oggi, è uno dei migliori terzini sinistri a livello europeo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :