Magazine Calcio

Inghilterra vs Giappone. Fondazione di una metafisica incerta.

Creato il 31 maggio 2010 da Calciosofia
Tutti a Graz a guardare la favolosa England di Capello prima di tutto per monitorare una squadra del valore di quella inglese in vista dei mondiali, poi anche per tenere d'occhio il suo allenatore che potrebbe, in teoria, approdare gentilmente sulle sponde di Appiano Gentile per prendere il timone dell'Inter.
Questo viaggio ha avuto l'obiettivo di ricavare dalla metafisica calcistica una conoscenza indubitabile e certa. Capire Capello e capire l'Inghilterra: in tal senso il primo passo è stato il superamento del "dubbio scettico". E non lo abbiamo superato.
Dubbio su Capello. Incapace di adattare la squadra dopo aver subito il primo gol del Giappone. Dubbio sull'England troppo lenta, farraginosa e prevedibile. Vince 2 a 1 grazie a due masochistiche autoreti dei Nippo.
La strategia cartesiana, che abbiamo considerato, radicalizza ulteriormente il dubbio scettico mediante l'ipotesi del principio ingannatore: Qual è il vero valore del Giappone? Si è l'Inghilterra mimetizzata sotto un'accidia che si rifà alla regola dell'evidenza?
E' Capello stordito dalle sirene che lo chiamano a Milano a prescindere dalla fallibilità dei sensi?
A questa totale sospensione di giudizio si sottrae però la verità dell'esistenza di autentici geni del calcio come Rooney o come Lampard anche se questo sbaglia addirittura un rigore. Insomma Mister Capello, temiamo che lei abbia ancora molto da lavorare.
E a noi i dubbi restano.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines