Magazine Informazione regionale

Insalata di limoni di pane: ricetta tipica di Procida

Creato il 20 luglio 2017 da Vesuviolive
Insalata di limoni Procidani

Insalata di limoni Procidani

Ogni turista che va a Procida resta stupito dalla bellezza dei limoni procidani, presenti sull’isola grazie alle mani esperte dei contadini, che con la complicità di un clima mite, riescono a restituire all’isola dei limoni molto particolari.

La loro peculiarità sta in tre caratteristiche principali: innanzitutto, si presentano davvero molto grossi, raggiungendo quasi la forma di una melagrana.

Inoltre, l’interno dei limoni procidani è composto di albedo, ossia lo strato bianco tra la scorza e la polpa che è talmente grosso e dalla consistenza così spugnosa da essere chiamato “pane”.

Infine, hanno un sapore più dolce rispetto al limone comune.

Per tali caratteristiche il limone di Procida è stato inserito dal Ministero delle politiche agricole e forestali e dalla Regione Campania nell’elenco dei prodotti tradizionali italiani e nell’elenco dei sapori tipici regionali.

I limoni di pane sono utilizzati soprattutto per preparare l’insalata di limoni: un piatto povero, nato dalla tradizione contadina preparato dalle donne procidane per i loro mariti che lavoravano nei campi, per evitare di proporre sempre il classico pane e pomodoro.

Se volete preparare anche voi un’ottima insalata di limoni, come le matrone procidane, ecco la ricetta.

Ingredienti: limoni di pane, cipolla, aglio, menta, peperoncino q.b., sale q.b., olio q.b.

Preparazione: Pelare i limoni facendo attenzione a non eliminare l’albedo, tagliarli a dadini e metterli in una ciotola. Schiacciarli un po’ con un cucchiaio e scolare il succo.

Aggiungere un po’ di acqua e condire con la cipolla tagliata a fettine, l’aglio, la menta, il peperoncino, il sale e l’olio.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :