Magazine Rimedi Naturali

Integratori per dimagrire, perdere peso naturalmente curando prima lo stress

Da Infodiete @infodiete

“Mens sana in corpore sano” (mente sana in un corpo sano) così cita il famoso proverbio e, effettivamente, per essere in forma bisogna, come consiglia anche la comunità scientifica, seguire una dieta equilibrata, praticare tanto sport e vivere senza stress. Non tutti però, riescono a ottenere risultati efficaci solo con dieta, sport e relax quindi ricorrono a integratori per dimagrire, ma anche a farmaci e altri prodotti dimagranti, per dare così una spinta.

Ovviamente, in commercio esistono diversi tipi prodotti ma gli integratori naturali per dimagrire sono molto più versatili e agiscono su più fronti, ad esempio, accelerando il metabolismo, oppure bloccando l’assorbimento degli zuccheri, stimolando la diuresi o anche evitando il deposito dei grassi. Per cui, tra tutti iprodotti dimagranti di certo gli integratori naturali per dimagrire risultano un valido e efficace aiuto senza o, quasi, controindicazioni. L’importante ovviamente è scegliere quelli giusti.

Integratori per dimagrire, come funzionano quelli più classici

Come detto gli integratori per dimagrire possono agire su differenti fronti. Ecco una selezione di quelli più classici e del loro funzionamento:

  • Gli integratori che accelerano il metabolismo sono di solito a base di yerba matè, arancio amaro, thè verde, guaranà e caffeina, e come quelli che agiscono sulla ghiandola endocrina tiroide, tipo il fucus e la spirulina, portano a un leggero innalzamento della temperatura corporea che facilita lo scioglimento dei grassi;
  • Gli integratori gluco-bloccanti sono derivati da piante che impediscono l’assorbimento degli zuccheri, come la gymnea, la cannella o il nopal;
  • Gli integratori che stimolano la diuresi invece, come il tarassaco, il cardio mariano e la betulla, non agiscono direttamente sulla perdita di peso ma agiscono sulla ritenzione idrica, sui gas intestinali e sulle funzionalità del fegato;
  • Gli integratori mangia grassi, come il chitosano o il fico d’india, catturano le cellule adipose e il colesterolo evitando che si accumulino nell’organismo e facendo in modo che vengano eliminati attraverso le feci.

Ad ogni modo, bisogna sempre stare attenti e seguire le avvertenze sul consumo, consultare un medico che sappia seguire i pazienti nella dieta e nei progressi e scegliere, ovviamente, gli integratori giusti.

Perché i migliori integratori per dimagrire curano prima lo stress?

Da molti studi effettuati a partire dalla metà degli anni ottanta, in campo farmaceutico, si è trovata una correlazione tra i comportamenti da stress e il metabolismo nutrizionale. Ecco che il detto “mens sana in corpore sano” esprime appieno la propria veridicità.

In effetti, lo stress genera un processo di scompenso che sfocia in un circolo vizioso, portando le cellule a liberarsi in modo sproporzionato del calcio e del magnesio, utili al loro corretto funzionamento, che entrano così in uno stato di carenza, e questa carenza porterà ulteriore stress, mettendo l’organismo in allerta che continuerà a liberarsi nuovamente del calcio e del magnesio. Questo fenomeno alla lunga diminuirà la resistenza del corpo allo stress creando disturbi nervosi, muscolari, ormonali che impediscono il corretto funzionamento del metabolismo.

Per questo la cura dello stress, in primis, attraverso integratori alimentari, porta benefici che si sono estesi agli integratori alimentari per dimagrire visto che la gestione del peso forma risulta influenzata dal nervosismo, ovvero dall’impoverimento delle cellule a riequilibrare le funzioni metaboliche primarie.

Tra gli integratori alimentari in commercio utili a combattere gli stati eccessivi di stress, troviamo SERENIUM della Gefo Nutrition srl, in grado di fornire una risposta nutrizionale efficace e priva di effetti secondari.

Come funziona il complemento alimentare Serenium

La sua assunzione porta al blocco degli scompensi cellulari risultando così, efficace come e, probabilmente anche di più, dei classici integratori per dimagrire che agiscono direttamente sul problema metabolico.

Grazie alla sua composizione ricca di vitamine e minerali, SERENIUM arresta lo stress, dinamizza e riequilibra il sistema nervoso centrale generando un terreno equilibrato e resistente.

Di fatto:

  • Colma la carenza cellulare con la presenza del calcio e del magnesio, necessari al corretto funzionamento dei fenomeni elettrici cardiaci, muscolari e nervosi e alla giusta contrazione o rilassamento muscolare;
  • Limita la fuga dei minerali e agisce sulla permeabilità della membrana cellulare con il fosforo, che regola l’eccitabilità neuromuscolare e ne assicura il funzionamento;
  • Rinutre le differenti parti dell’organismo a partire dal sistema nervoso centrale con il fosfato, dal sistema muscolare con il cinorrodo che apporta vitamine quali A, C ed E, fino al sistema nervoso periferico con il germe di grano;
  • Ristabilisce i comandi generali dell’organismo con lo zinco, indispensabile per il corretto funzionamento di oltre 200 enzimi e per la regolazione endocrina;
  • Gestisce la reattività allo stress grazie al biancospino, regolatore della tensione arteriosa utile a normalizzare le insonnie, i disturbi cardiaci e il sistema nervoso centrale.

SERENIUM è dunque, un integratore alimentare innovativo frutto di un dosaggio preciso che ristabilisce i giusti nutrimenti ai molteplici sistemi dell’organismo, di modo che ritrovino la propria funzione. Arresta il processo che crea scompenso, è una risposta al terreno reso fragile dallo stress e rinforza il sistema nervoso aiutando quindi a ristabilire l’equilibrio metabolico, aiutando inevitabilmente anche al dimagrimento.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine