Magazine Calcio

Inter, Conte: “L’entusiasmo può anche essere negativo, non dobbiamo montarci la testa”

Creato il 01 dicembre 2019 da Emanuele De Scisciolo

Inter, Conte: “Con le assenze la squadra si è responsabilizzata”

Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa dopo la partita vinta contro la Spal cercando di far mantenere alta l’attenzione. L’Inter vince e convince e sta piano piano dimostrando a tutti di essere l’anti Juventus. Con la speranza che gli infortunati tornino tutti a disposizione, Conte si gode l’ottima prestazione dei suoi. Queste le sue parole ai microfoni dei giornalisti presenti in conferenza stampa: “Essere in testa alla classifica a 37 punti, con la Juventus seconda, è una bella sorpresa che dobbiamo cercare di mantenere intatta senza montarci la testa. Con l’entusiasmo che si genera da questo tipo di prestazioni è facile pensare di aver fatto la maggior parte del lavoro”.

Inter-Spal 2-1, Conte commenta la vittoria in conferenza stampa

Antonio ConteAntonio Conte, allenatore dell’Inter

L’allenatore dell’Inter ha poi dichiarato: “L’entusiasmo o ti esalta o ti fa cadere in basso perché non ti fa lavorare come prima e rinunci a fare delle cose che prima facevi. Sono contento che la squadra si sia responsabilizzata con le tante assenze e tutti stanno dando tutto quello che hanno. Vedo il bicchiere mezzo pieno perché sono curioso di avere tutti a disposizione e di far riposare chi è più stanco. Gli applausi del pubblico fanno un piacere enorme perché sono la gratificazione di quanto fatto dal ritiro fino ad oggi: non c’è niente di più bello di quando ti viene riconosciuto il lavoro fatto”.

L'articolo Inter, Conte: “L’entusiasmo può anche essere negativo, non dobbiamo montarci la testa” proviene da Footballnews24.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog