Magazine Calcio

Inter, Sanchez non ci pensa: “Qui per vincere la Champions League. Il Barcellona? Vi spiego come si vince”

Creato il 30 settembre 2019 da Emanuele De Scisciolo

Inter, Alexis Sanchez parla da leader: “Voglio far tornare all’Inter i successi che mancano da 8 anni”

Alexis Sanchez parla da leader e l’Inter ringrazia. Le parole del cileno nell’intervista esclusiva concessi ai microfoni dell’UEFA, con attenzione puntata ai nuovi obiettivi con la squadra nerazzurra di Antonio Conte.

Il ritorno in Italia. “Avevo voglia di tornare a giocare a calcio, farlo in Italia con un allenatore che già conosco molto bene. L’Inter non vince da circa 8 anni e questa è stata la chiave per convincermi a scegliere l’Inter in questo momento”.

La Champions League. “La Champions è una di quelle competizioni che si giocano per vincerla. Qui all’Inter è quello che voglio e la società deve essere contenta di poter giocarsela tra le grandi d’Europa”.

L’esperienza a Barcellona. “Barcellona mi ha imparato a prendermi cura di me stesso. Giocare con i migliori mi ha fatto bene, giocare con Messi, Xavi, Iniesta…c’era anche Pep Guardiola e Carles Puyol, a mio avviso il miglior capitano che abbia mai avuto. Era il miglior Barcellona degli ultimi anni, il più forte e giocare in quella squadra mi è servito. Ho imparato a giocare a calcio sfruttando il possesso di palla”.

Come si batte il Barcellona. “In casa sono molto forti, sono sicuri di loro di fronte al proprio pubblico. Per ottenere qualcosa di buono dobbiamo essere bravi a non sprecare occasioni, qualunque ci capiti. Ci ho giocato quando ero allo United e su quel campo abbiamo sprecato 3 o 4azioni importanti. per vincere li bisogna cercare di non sprecare niente”.

L'articolo Inter, Sanchez non ci pensa: “Qui per vincere la Champions League. Il Barcellona? Vi spiego come si vince” proviene da Footballnews24.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog