Magazine Tecnologia

Intervista a Trinity Team su Slaps and Beans

Creato il 31 ottobre 2017 da Edoedo77 @IlVideogiococom

Trinity Team è al lavoro su un titolo molto atteso sia in Italia che all'estero. Slaps and Beans che molto bene fece su Kickstarter lo scorso anno raccogliendo poco più di 212.000 euro, è infatti uno di quei giochi indie che fanno parlare di se per molti motivi. Sarà per l'affetto indelebile del grande pubblico verso due attori che hanno saputo divertire generazioni di spettatori, sarà perché ripercorrere alcuni scenari che potrebbero farci tornare alla mente delle scene cult potrebbe fare esaltare in tanti, questo titolo può davvero essere emozionante.

Slaps and Beans è uno di quei giochi che non vediamo l'ora di provare. Gli autori stanno lavorando per regalarci un titolo degno dell'attesa. Abbiamo così riascoltato il team di sviluppo dopo la Milano Games Week 2017 anche per fare il punto. Ecco quindi quattro chiacchiere con Trinity Team, un'altra volta, per conoscere gli aggiornamenti su Slaps and Beans che, lo ricordiamo, sarà il titolo che vuole omaggiare Bud Spencer e Terence Hill mettendo i giocatori sulle loro orme in un beat'em up dalla grafica in Pixel Art e dai tantissimi richiami a numerose scene cult dei loro film, incluse anche le (riconfermate) colonne sonore degli Oliver Onions.

Tutte notizie che già si sapevano ad onor del vero ma adesso sono aggiornate a breve distanza dal possibile rilascio del titolo su Steam. Il gioco sarà presente a Lucca Comics & Games che inizierà domani, 1 novembre. Vediamo (e leggiamo) quindi, tutte le novità su Slaps and Beans grazie anche a delle immagini nuove di zecca.

Intervista a Trinity Team su Slaps and Beans

Buona lettura.

Come è andata a Milano alla Games Week?

"É stata fantastica! La postazione era sempre presa d'assalto: Abbiamo fatto provare diversi livelli ad un sacco di persone, ricevendo riscontri superpositivi!".

A che punto siete con i lavori su Slaps and Beans? In termini più pratici, a che percentuale siete nel processo di sviluppo?

"Puntiamo a rilasciarlo su Steam a metà dicembre. Al momento stiamo ultimando la produzione dei contenuti dei livelli rimanenti. Una volta tornati da Lucca Comics ci concentreremo, oltre a polishing e QA, ad achievements, citazioni ed easter eggs. Non sono previste versioni early access o demo: l'idea è di uscire in full release, ma.. ovviamente continuare a migliorarlo e mantenerlo dopo l'uscita...".

Trinity Team è cresciuto in questo periodo?

"Da giugno Giuseppe Longo (grafico freelancer che tra gli altri ha lavorato anche su Milanoir, Ray Bibbia e Final Freeway) ci sta dando una grossa mano realizzando diversi ambienti interni, ovviamente rigorosamente in pixel art".

Schiaffi e fagioli... ma quante e quali saranno le mosse che Bud Spencer e Terence Hill faranno? Ci saranno solo pugni?

"Abbiamo selezionato le mosse più caratteristiche sia di Bud & Terence che dei nemici più classici: Quindi naturalmente una vasta gamma di pugni e schiaffi, ma anche gli immancabili pugni a martello, spallate, schivate, blocchi, prese etc..".

Intervista a Trinity Team su Slaps and BeansNei film Bud Spencer e Terence Hill sono imbattibili. Lo saranno anche nel gioco?

"Ovviamente se fossero imbattibili come nei film non ci sarebbe partita: Una volta terminata l'energia, il personaggio si accascerá per riposarsi. Per ritornare in gioco però sarà necessario che l'amico lo aiuti a rialzarsi. Il gameover, quindi, scatterà solo quando entrambi i protagonisti saranno a corto di energie".

Quali saranno i nemici dei nostri eroi?

Le tipologie dei nemici ricalcheranno alcuni stereotipi tipici dei beat'em up pur rimanendo più fedeli possibili ai classici scagnozzi e teppisti visti nei film per fisionomia e modalità di attacco. Saranno presenti anche i classici boss di fine livello, ed ovviamente l'immancabile supercattivo di turno.

Domanda ricorrente che potrebbe avere la stessa risposta, ma è d'obbligo: ci sarà spazio per il mercato console o per il mobile?

"In tanti, anche alla MGW ci hanno fatto la stessa domanda: Abbiamo già iniziato a muoverci in direzione console, ma é ancora presto per ufficializzare la cosa... mentre per mobile ci abbiamo ragionato a lungo: un beat em up cooperativo di questo tipo non si può convertire in un gioco mobile senza dover cambiare/aggiungere/togliere diversi aspetti ed elementi, specie dal punto di vista della modalità di interazione e di gameplay".

Intervista a Trinity Team su Slaps and Beans Fasi beat'em up che si alterneranno a quelle di guida del dune buggy, ci saranno altri generi in Schiaffi e Fagioli? E più in generale come possiamo definire Slaps and Beans?

"Slaps and beans rimane sostanzialmente un beat'em up arricchito da minigames di vario genere (tra cui appunto la gara di dunebuggy... ma anche sezioni di inseguimento, sezioni stealth etc.. )".

Da quali film avete preso spunto per le situazioni ed ambientazioni in gioco?

"Da tutti e nessuno! Certo, ci saranno diverse citazioni più o meno esplicite, ma il gioco ha una trama originale e non avrà riferimenti diretti ai singoli film. Le ambientazioni tuttavia rispecchieranno quello che è l'immaginario delle loro opere, quindi Miami, isole tropicali e vecchio western".

Ci sono stati dei "tagli" rispetto alle idee originali o, anzi, man mano che siete andati avanti nella lavorazione avete aggiunto idee?

"Lo storyboard é stato progettato individuando da una parte tutti quei punti fermi necessari per mettere su schermo la storia nella sua completezza, e dall'altra tutti quegli elementi che, tempo permettendo, sarebbe stato bello inserire nel gioco. Durante lo sviluppo, poi, di nuove idee ne sono saltate fuori parecchie, ma purtroppo la maggior parte di queste difficilmente vedrà luce nel gioco, almeno nella sua prima versione base".

Parlateci della colonna sonora. Ci confermate la presenza di alcuni brani storici degli Oliver Onions (al secolo i fratelli De Angelis)? Se si, quali? E soprattutto, gli Oliver Onions creeranno anche qualche brano originale appositamente per il gioco? È passato quasi un anno e mezzo dalla scomparsa di Bud Spencer (Carlo Pedersoli), l'opera stessa è una vostra dedica, ci saranno, comunque, delle dediche particolari?

"Non potevano mancare! Ci saranno alcuni tra i brani più famosi degli Oliver Onions; ma non solo! Ci saranno altri pezzi superconosciuti ( Trinity di Micalizzi ad esempio, ndr ) ed altri realizzati per l'occasione".

Avete tratto spunto da questi "incontri" per alcuni particolari da inserire nel gioco?

"Certo! Questo progetto nasce grazie a Bud e Terence, ed é stato possibile grazie ai donatori: Abbiamo in lista diverse dediche, ma ancora non ne abbiamo deciso la forma ed il posizionamento all'interno del gioco".

Farete vedere il gioco in altre fiere italiane? Se si quale sarà il vostro "tour"?

"Sono sempre stati molto disponibili. Ci hanno dato carta bianca su molti aspetti, proponendo anche alcune features... ed ovviamente sempre attenti che quanto realizzato e inserito nel gioco non ledesse nessun tipo di diritto".

Grazie per il vostro tempo, ragazzi, buon lavoro.

"Prossima tappa Lucca Comics.... Poi crunch fino all'uscita :D!".

"Grazie a te!!".

Intervista a Trinity Team su Slaps and Beans

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :