Magazine Talenti

Io non sono razzista...MA..

Da Irvi
Eccolo qua,è quel MA che ci ha fregato cari miei.

Quel ma che non ci fa vedere come stanno le cose e ci fa incazzare per le cose sbagliate .Quel ma che alimenta il nostro odio verso i più deboli e ci frega.Quel MA se non l'avete capito , non ci fa vedere la verità e ci fa continuare a sbagliare . Liberi di pensarla come volte, ma io di verità ne vedo un altra, io vedo altri " senegalesi" e altri "immigrati" che a me , non rubano proprio nulla , anzi , il mio amico aglio mi regala ogni sabato l'illusione di essere una persona generosa e buona . Lui viene dal Bangladesh, chissà se viene odiato meno per questo. Aiuto tanti altri ragazzi senegalesi, ogni volta che posso , aiuto i senzatetto fiorentini e non e do offerte ai canili...perché? Perché sono una santa? Una scema illusa che si mette  in ordine la coscienza dando un paio di euro a questo o quello? No cari miei. Lo faccio perché se posso dare una mano a chi ha bisogno e sta peggio di me , ben venga farlo. lo faccio perché non considererò mai il nemico chi ha meno di me ,non lo odierò mai perché viene a “ rubarmi un lavoro “  , lavoro che peraltro noi  , non faremmo nemmeno sotto tortura .Potete postare tutti i video che volete e urlare il vostro odio a suon di : “ io non sono razzista MA...” è con quel ma che vi siete fregati,è quel Ma che ci sta fregando tutti , non l’immigrato .Quel MA è pieno di Razzismo anche se voi " NON SIETE RAZZISTI" , quel Ma è pieno di un odio che vi annebbia il cervello e non vi fa vedere la verità .il nemico non è e non sarà mai l’immigrato che viene qui a fare una vita da schifo , se ne siete convinti , ben per voi , di questo a me non mi convincerete mai.

Postatene pure cento di video cari amici miei... 

La comunità senegalese ha sbagliato a fare quel casino in via Calzaiuoli . 
E su questo non ci sono dubbi.
Ha chiesto scusa e fatto una colletta per riparare i danni creati.
Mi chiedo se dopo un concerto o dopo una partita qualche tifoso abbia mai rimborsato qualche motorino spaccato o qualche cassonetto bruciato. Ma non ci voglio ricamare troppo sopra . Hanno sbagliato .  MA ( e questo invece è un Ma che serve) hanno chiesto scusa e risarciranno quanto danneggiato. Signori della corte , per me può bastare.  La storia dovrebbe insegnarci qualcosa ,e purtroppo noi ,non abbiamo davvero imparato nulla. 
In conclusione...la Firenze che non vede da qui a li , oggi piange straziata 
“ due fioriere” in via calzaiuoli .  
La comunità senegalese piange un compagno morto .a voi trarre le conclusioni.
Sempre vostra, senza MA . S.  Attenzione: Tutti i diritti sono riservati.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine