Magazine Informazione regionale

Isola C. Rizzuto: scoperto laboratorio clandestino di materiali esplodenti

Creato il 02 maggio 2018 da Crotone24news

Arrestato un uomo classe '78 per violazione della normativa sugli esplosivi. Un altro arresto a Corazzo.

Isola C. Rizzuto: scoperto laboratorio clandestino di materiali esplodentiNella mattinata di ieri, martedì 1° maggio 2018, personale della locale Squadra Mobile, unitamente a quello del Nucleo Regionale Artificieri di Catanzaro, a conclusione di una serrata attività investigativa, traeva in arresto M. D., classe ’78 e C. T., classe ’84, per violazioni della normativa in materia di esplosivi.

In particolare, il M. D. al momento dell’intervento - effettuato a Isola di Capo Rizzuto (KR), frazione “Le Castella” - veniva trovato all’interno di un edificio, sito in un podere allo stesso in uso, che si accertava essere poi adibito a deposito/laboratorio clandestino di materiale esplodente. Difatti, in tale podere, ove sono presenti manufatti edilizi incompleti, ve n’era uno sulla cui porta d’ingresso era apposta la tipica tabella indicativa della presenza di esplosivi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog