Magazine Arte

Jacob Ferdinand Voet – show them to me

Creato il 06 febbraio 2020 da Micheledanieli

Jacob Ferdinand Voet – show them to me

Prima o poi doveva succedere, era questione di tempo.
Uno dei maggiori ritrattisti della Roma di secondo Seicento, il fiammingo Jacob Ferdinand Voet, era famoso per i suoi ritratti di signore scollate. Scollacciate, quasi (loro credevano di seguire la moda francese).
Nel suo atelier, tutto un andirivieni di dame dalle mammelle ballonzolanti, tanto che nel 1678 riuscì a farsi cacciare da Roma. Salvo far ritorno pochi mesi dopo, ovviamente.

Ma qualcuno deve essersi stufato di tutti questi nastri, nastrini, lacci e lacciuoli, e ha deciso che voleva vedere ben chiaro.
L’eufemismo del titolo di Boetto è delizioso (qui):

Scuola piemontese sec.XVIII
Fanciulla osè
olio, cornice coeva in legno intagliato e dorato, cm 59×74

Va bene anche scuola piemontese, perché Voet fu anche a Torino (dal 1682).
E il suo anonimo seguace avrà pensato, dopo tanti ammiccamenti, slacciamo le camicie e facciamole respirare.
Certo, sono non sono molto centrate, ma evidentemente si era deciso di non stare a guardare tanto per il sottile.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines