Magazine Cultura

"João Gilberto" - Antico e Moderno

Creato il 08 luglio 2019 da Memories

 Nel 1961, la "Bluebell Record", contatta la "Odeon" brasiliana (I.E.M. Fabrica Odeon S.A.) che, dopo una liberatoria della "Carisch" che distribuiva l'etichetta in Italia, concede la licenza a poter pubblicare "Joao Gilberto".   Realizzò un paio di album ed alcuni singoli, però una riorganizzazione della casa discografica pose difficoltà alla loro uscita; nel novembre del 1962, anche grazie all'interessamento del "Gruppo Editoriale Leonardi", che aveva i diritti sulle canzoni, la "G. Ricordi e C.", distribuisce i dischi sul mercato.  
luglio 1962

ottobre 1962Il “Gruppo Editoriale Leonardi” pubblicizza le canzoni di “João Gilberto” con altri interpreti.  novembre 1962    La "Carisch", visto il successo internazionale e le difficoltà della "Bluebell Record" a pubblicare i dischi, annulla la liberatoria e forte della licenza sul catalogo "Odeon", pubblica anch'essa il cantante brasiliano. 
novembre 1962 
dicembre 1962 
gennaio 1963  febbraio 1963le "Edizioni Southern" hanno i diritti sui brani pubblicati dalla "Carisch" marzo 1963 aprile 1963

  maggio 1963
maggio 1963 luglio 1963  


  


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog