Magazine Calcio

Juventus : Cobolli Gigli ammette"...Ranieri a Torino ha dovuto fare i conti con "l'ombra di Lippi"......

Creato il 07 ottobre 2010 da Juveincampo

"....ma Lippi era stato contattato prima della venuta di Ranieri...."

Cobolli Gigli a " E' (sempre) calciomercato " su Sky Sport1 ha dichiarato:

''Cerchiamo di essere chiari. Blanc aveva proposto a Lippi di venire a fare l'allenatore della Juventus prima di ingaggiare Ranieri. E Lippi decise di non venire perche' voleva ancora stare fuori dall'ambiente calcistico per aspettare le sentenze sportive che riguardavano suo figlio''.... ''E quindi il pensiero su Lippi era un pensiero oggettivo.


Che poi ci fosse anche un altro retro pensiero secondo cui Lippi, alla fine dei Mondiali (del 2010, ndr) avrebbe potuto ricoprire qualche ruolo evidentemente molto importante nella Juventus, io questo lo suppongo''.

L'incontro a pranzo tra Blanc e Lippi a Recco mentre Ranieri era il tecnico della Juventus:

''Si poteva cercare di trovare un ambiente piu' riservato. Diciamo che fu una superficialita', dovuta anche alla non conoscenza di quella che e' l'attenzione che gli italiani danno a tutte queste cose. In quel momento li', Blanc incontro' Lippi. Poi Ranieri ando' avanti e fece delle ottime cose e quando ci trovammo con la Juventus che stava gradualmente scivolando con la sensazione che i calciatori cominciassero a non ascoltare piu' Ranieri come avevano fatto in passato''...... ''E con la prospettiva di finire quarti, avendo ancora l'ambizione di arrivare secondi, prendemmo la decisione di arrivare alla sostituzione di Ranieri"....

L'esonero:

''Lui ci rimase sicuramente male ma io devo ringraziarlo per tutto quello che ha fatto. E gli auguro di fare un ottima stagione anche quest'anno, anche se purtroppo alcuni incidenti di percorso li ha avuti''.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines