Magazine Cultura

Kate Winslet, brava brava brava

Creato il 01 febbraio 2018 da Dfalcicchio

Kate Winslet, brava brava brava

Tra le quarantenni nel mondo dello spettacolo internazionale, Kate Winslet è l’incontrastata numero 1.

Inglese di Reading nel Berkshire, terra di riposo degli Windsor, ha conquistato Hollywood con la bravura e una bellezza che sa trasformarsi con i ruoli, mantenendo la capacità rara di essere aristocratica e popolana, alla bisogna, senza un’ombra di volgarità, come a volte capita alle attrici Usa.

Kate è un’attrice completa, possiede tutte le capacità espressive sia per il cinema, sia per il teatro. La scritturano per lo più in ruoli drammatici, ma lei sa essere anche divertente, come ha dimostrato in Carnage di Roman Polanski.

Ha vinto Oscar e Golden Globe e altri premi, troppo pochi per ora, rispetto alla sua abilità di interprete.

Nel mondo rimane impressa nella mente del pubblico per il ruolo giovanile in Titanic, in realtà dimostra la sua forza proprio per non esser rimasta legata a quel carattere che le dette fama planetaria, ma ha spaziato tra personaggi molto differenti tra loro, basti pensare alla sensuale e ambigua nazista, che avvia al sesso un adolescente nel bellissimo The reader, dove dominava la scena per tutto il film.

Occhi fiammeggianti o dolenti, viso illuminato dalla gioia o rabbuiato dalla tristezza, voce indimenticabile, corpo pieno e sinuoso, cattura lo spettatore senza usare altro artificio che la sua bravura, da fuoriclasse inarrivabile.

Nella sua carriera, già lunga e articolata, Kate Winslet, ha scritto altre pagine di grande cinema, come: Holy smoke, Revolutionary road, La ruota delle meraviglie, Enigma e Neverland, solo per ricordare qualche titolo.

Mauro Pecchenino


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :