Magazine Cucina

#KIDS-FRIENDLY :: Biscotti ranocchietti

Da Unpinguinoincucina

“Mamma, perché non posso mettermi le magliette a manica corta?” “Mamma, non è vero che fa freddo, è primavera!” Ecco, c’avreste anche ragione ma qua, a parte qualche sprazzo tiepido, ancora la stiamo aspettando questa benedetta primavera! Che poi, quando arriva ci saranno da fare i vari cambi stagione degli armadi, non vi andrà più bene nulla dell’anno scorso….aiuto, mi sento già male! >.<

Sapete che vi dico? Prepariamoci noi qualcosa che ci faccia sentire la primavera! Ad esempio, dei biscottini da decorare a tema. Che ne dite, vi piace l’idea? Ho trovato su Pinterest una foto di questi ranocchietti e quando ho scoperto che si potevano realizzare con degli stampini a forma di fiore, tagliando semplicemente 2 dei 6 petali, non ho potuto fare a meno di provare a farli anche io! Tra l’altro, avevo pure della pasta di zucchero verde da smaltire. Volete che faccia ridere? La prima infornata è andata così, senza foto. Avevo eliminato troppi petali e non riuscivo proprio a vederla la faccia da ranocchietto! hahahaha Poi, ho capito l’errore e li ho rifatti! Per la gioia dei bimbi che hanno fatto il bis. Loro, con la loro fantasia, ci avevano visto i ranocchietti anche al primo giro! ;)

biscotti-ranocchietti

4.0 from 1 reviews Salva Stampa #KIDS-FRIENDLY :: Biscotti ranocchietti Portata: dolci Prep time:  10 min Cook time:  12 min Total time:  22 min Porzioni: ca. 40 biscotti (dipende dalle dimensioni)   Ingredienti
  • PER LA PASTA FROLLA:
  • 200g di farina 00
  • 100g di burro morbido
  • 80g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1-2 cucchiaini di latte
  • ½ cucchiaino di essenza naturale di vaniglia
  • PER LA GHIACCIA REALE:
  • ½ albume
  • 125g di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di succo di limone
  • colorante alimentare rosso
  • INOLTRE:
  • pasta di zucchero verde
  • pennarello alimentare nero
Procedimento
  1. Frullare il burro con con lo zucchero e il sale fino a ottenere un composto soffice e spumoso.
  2. Unire l'uovo e continuare a frullare.
  3. Infine, aggiungere la farina setacciata, il latte e la vaniglia e lavorare l'impasto fino a quando non sarà omogeneo.
  4. Compattarlo con l'aiuto di un leccapentole e trasferirlo su un foglio di pellicola. Avvolgerlo e metterlo a riposare in frigorifero per almeno mezz'ora (meglio se 1 ora).
  5. Trascorso il tempo di riposo, stendere l'impasto su un piano di lavoro infarinato ad uno spessore di ca. 4mm e ritagliare i biscotti con uno stampino a forma di fiore con 6 petali. Eliminare 2 petali come nella foto sottostante per ottenere la sagoma del viso di un ranocchietto. Trasferire i biscotti su una placca rivestita di carta forno e metterli a riposare in frigorifero per una quarto d'ora.
  6. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 160° ventilato. Infornare i biscotti e cuocerli per ca. 10-12 minuti fino a quando iniziano a dorarsi sui bordi.
  7. Sfornare e trasferire a raffreddare su una griglia.
  8. Per la ghiaccia reale, montare quasi a neve l'albume con il succo di limone. Aggiungere lo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta, e continuare a mescolare. Infine, frullare tutto alla massima velocità fino a quando si formano le punte (come per le meringhe). Ricoprire con pellicola a contatto e conservare a temperatura ambiente fino al momento di utilizzo.
  9. Quando i biscotti saranno completamente raffreddati, ritagliare la stessa sagoma dalla pasta di zucchero stesa ad uno spessore di 2mm e applicarla sui biscotti spolverizzati di zucchero a velo e leggermente inumiditi (in alternativa, li potete spalmare con un velo di gelatina di albicocche). Per decorare i dettagli, prelevare una parte di ghiaccia e colorarla di rosso (naso e bocca), mentre la restante ghiaccia servirà per gli occhi (se siete pratici con i coni di carta forno fate pure con quelli, io ci ho provato ma alla fine ho ripiegato su una deco pen).
  10. Una volta decorati i biscotti, lasciarli asciugare all'aria per una notte e conservarli poi in una latta o un contenitore a chiusura ermetica.
Notes I tempi di preparazione sono al netto del tempo di riposo dell'impasto e dei tempi della decorazione che dipende dalla manualità del singolo. 3.5.3208
biscotti-ranocchietti

biscotti-ranocchietti

Ma lo avete visto il gioco in sottofondo? A volte tornano! Ce lo avevo anche io da bambina e quando lo scorso compleanno lo hanno regalato al Patatone ne ero così felice che ogni tanto mi ci metto e mi diverto un sacco! Che bello che certi giochi non tramontino mai! ^-^

biscotti-ranocchietti

biscotti-ranocchietti


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog