Magazine Bellezza

Kiko Intensive Foot Socks

Creato il 23 novembre 2016 da Haze
Pro: piacevoli, rilassanti e con un buonissimo profumo.Contro: idratano pochissimo, purtroppo. Prezzo: 5€Dove: monomarca Kiko o online quiKiko Intensive Foot SocksIn ogni storia d'amore arriva sempre la prima piccola delusione, vero? La mia love story con Kiko stava andando bene, benissimo, tra rossetti rossi (il mio amore di ottobre. In questi giorni ve ne parlo!) e matite nere che riesco, forse per la prima volta in vita mia, ad usare con piacere. E poi... una delusione. Non cocente... diciamo una debacle piccolina, ma che peccato!Sapete già di cosa parlo, vero? Di quegli Intensive Foot Socks, che promettono piedi morbidi ed idratati in 10-15 minuti. Ovviamente ero curiosissima!
Le foto sono state fatte in notturna, diciamo, perché in notturna li ho testati e non si può aprire il pacchetto se non ha immediata intenzione di usarli (si seccherebbero e sarebbe un peccato): dopo una giornata più o meno intensa mi sono messa sul letto beata con un anime, la tisana e questi calzini ai piedi. Il poterli usare a letto è una cosa molto furba: temevo sporcassero o ungessero, diciamo, invece sono protetti da uno strato di plastica morbida. Il mio piumone è salvo! Sono ben fatti: hanno un adesivo da chiudere attorno al collo del piede, quindi non si è immobilizzate nel punto dove si è deciso di stare durante il "trattamento", si può camminare -con un po' di calma e attenzione- tranquillamente... per quanto il bello di questi trattamenti è proprio il non fare un beato nulla per qualche minuto, no? :) 

Kiko Intensive Foot Socks

i calzini arrotolati appena tolti dalla busta

Kiko Intensive Foot Socks

srotolati ma ancora attaccati

Quindi li ho staccati l'uno dall'altro, ho infilato i piedi e ho chiuso l'elastico. La sensazione era gradevole. Il liquido di cui erano impregnati i calzini all'interno era fresco e i 15 minuti sono volati -con certe maschere viso di cemento 15 minuti sono una tortura, per dire. Ferma, immobile, intronata a letto con un anime e la tisana alla liquirizia, che sia mai che io riesca a dimagrire.Ho settato il timer del telefono su 15 minuti e ho subito barato perché li ho tenuti un po' di più... ho lasciato finire l'anime, ovviamente... e ho "spacchetato" il tutto. Allora, partiamo dal profumo: fantastico. Buonissimo. Davvero gradevolissimo e non invadente. Ligia alle istruzioni ho massaggiato il rimanente liquido. E quindi iniziano le piccole delusioni: tanto per precauzione me ne sono stata ferma altri 15 minuti, per far sì che il liquido si assorbisse bene col massaggio e si asciugasse. Il punto è che non è stato molto assorbito, ha piuttosto formato una patina ma senza penetrare nella pelle. Poi l'idratazione è stata... media? Scarsa? Più scarsa che media, purtroppo. Insomma, rispetto al "prima" non c'è stato nessun cambiamento, se non un buonissimo profumo nell'aria -è già qualcosa, comunque-. 

Kiko Intensive Foot Socks

staccati!

Una cosa sempre importante è che non mi hanno dato nessun problema alla pelle, neanche nei giorni dopo: nessuna irritazione, rossore o prurito.Insomma non sono molto colpita, diciamo. E' una bella coccola per sè stesse a fine serata, sono rilassanti, piacevoli e con un buon profumo... ma l'effetto, devo dire, non c'è stato, almeno su di me. Su di voi? Vi è andata meglio? :D a me non resta che sperare nei guanti... lì, avendo le mani messe male per via del ricamo, ho davvero bisogno di una bella "botta" di idratazione! 

Kiko Intensive Foot Socks

datemi della pazza ma per me, così, è una serata perfetta :')


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines