Magazine Africa

L'amante silenzioso/Clara Sanchez/Garzanti editore/Scaffale libri

Creato il 30 aprile 2018 da Marianna06

Risultati immagini per l'amante silenzioso

  (foto tratta dal web)

Rigogliose piante di un verde smeraldo addobbano il patio dove si svolge la cena. Isabel è lì invitata dall’ambasciata spagnola in Africa. Tutti credono che sia una giovane fotografa con la voglia di immortalare i colori e panorami di quella terra bruciata dal sole. Ma questa non è la verità.

Isabel sta cercando qualcuno. Sta cercando, per conto dei suoi genitori, Ezequiel che crede di aver trovato sé stesso e ha chiuso i contatti con tutta la sua vita precedente. È stato un uomo a fargli credere di non aver bisogno di null’altro: Maina, che con il suo potere carismatico e di persuasione ha legato a sé diverse persone che come Ezequiel si sentivano perse. Perse come amanti silenziosi in cerca d’amore.

Isabel deve salvarlo. Deve farlo perché non ci è riuscita con suo fratello che si è affidato a qualcuno con le stesse capacità manipolatorie. Per questo ha accettato questa strana missione. Una missione che sembra semplice: trovare Ezequiel e vedere se sta bene. Ma quando Isabel incontra finalmente il ragazzo e conosce Maina capisce che dietro l’obiettivo di regalare nuove prospettive di vita a chi credeva di non averne più si cela qualcosa di molto più grosso.

Girando per i piccoli villaggi e la natura incontaminata, Isabel si accorge di strani movimenti. Movimenti in cui lo stesso Ezequiel sembra invischiato. C’è qualcosa che non le torna. Eppure sa che non può fare troppe domande. Perché è sola in quel paese lontano e rischia di essere influenzata e perdere anche lei il controllo. Perché la sua copertura di fotografa può cadere da un momento all’altro.

Ed essendo solamente sé stessa non è facile fare scudo contro una rete di intrighi e loschi affari.

Un romanzo, questo della Sanchez, che è un thriller psicologico molto potente,solido e credibile, fondato essenzialmente sul duetto narrativo dei due protagonisti. che arricchiscono in fluidità la narrazione stessa.

Ma c'è di più : perché un ruolo importante lo gioca l'Africa stessa al pari degli altri protagonisti della storia con il suo fascino vivo e misterioso, ricco di odori, parole, suoni, musiche e sentimenti autentici.

E, sempre a proposito di Africa,la stessa Clara Sanchez, intervistata, ha detto:"L'Africa ti cambia comunque perché la sua cultura e identità ti permettono di essere quello che vuoi."

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog