Magazine Diario personale

L'amore che uccide.

Da Posacostantino
Non credo che il tempo dirà mai se è stato giusto crederci fino in fondo. Quelle mani che hanno ucciso, per un pò hanno amato. Per un pò hanno cercato solo quello. Quelle mani per un pò si sono emozionate, poi non hanno retto al cambiamento e si sono lasciate confondere da luci ed ombre come se il tempo non sia mai esistito. Quelle mani si sono armate e come se fossero disperate hanno reciso ogni fiore. L'AMORE CHE UCCIDE.Non esistono amori totalmente inesistenti e tanto meno amori resistenti all'andamento del tempo. L'amore può essere, anche, soltanto un attimo o durare, inalterato, oltre il tempo consentito. L'amore un fucile a canne mozze o una lama a doppio taglio: "Se sei mia, sei soltanto mia". Come è bello il sol pensiero di chi crede di essere vero amore. L'amore è una candela che brilla finchè c'è cera, poi, se mai,  arriva sera è più giusto andare via...non l'ira la sua linfa se per amore la si uccide. Così finisce solo la vita, ma porta con se anche l'amore.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :