Magazine Calcio

L’associazione culturale Hermaea Archeologia e Arte presenta “Appuntamenti con l’arte in biblioteca”

Creato il 08 maggio 2013 da Valeligas83 @valentinaligas

Appuntamenti con l'arte 1

Appuntamenti con l’arte in biblioteca partirà l’8 maggio presso la Mediateca del Mediterraneo. L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale Hermaea Archeologia e Arte che propone una rassegna di mostre con tre differenti esposizioni. Aprirà con la personale di Michele Greco, sarà visitabile dall’8 al 18 maggio. Ad essa seguiranno le esposizioni di Lino Fois, dal 12 al 23 giugno ed Alessandro Sau, dal 3 al 14 luglio.

Si ripete l’ormai consolidata collaborazione tra l’associazione ed il centro polivalente di Cagliari che, come nei precedenti progetti, seguono un binario comune: far parlare arte e cultura dentro le quiete mura bibliotecarie.

E sono proprio i colori delle tele di Michele Greco le prime a parlare, un artista completo che con assoluta disinvoltura passa dalla pittura alla scultura, da una tecnica all’altra utilizzando colori ad olio, acrilici, smalti fino ad arrivare al legno, metallo, resine e cartoni. Il suo lavoro pittorico riformula e richiama alcune linee della tradizione delle avanguardie storiche della prima astrazione del ’900, da Klee a Kandinskij, fino ad una tradizione figurativa italiana degli anni ’20 e ’40, da Carrà a Campigli, da Sassu a Fiume, all’ informale degli anni ’50. Un’arte nuova, il trionfo del cromatismo, dove si incontrano figurativo e geometrico, arte contemporanea ed antica dove la tela, fondamentale luogo di studio dei colori dell’artista, diventa la culla del mondo occidentale ed orientale fondendosi in un’opera di assoluta originalità.

Greco nasce a Crotone nel 1966, sin da giovane manifesta un particolare interesse e talento per l’arte. A vent’anni lascia la Calabria e si trasferisce a Roma per dedicarsi interamente al suo percorso artistico. Nel 1994 a Parigi allestisce un suo studio al 41 di Quai de la Gare. Viaggia tanto trovando ispirazione a Zurigo, Milano, Francoforte, Colonia, fino ad arrivare a San Pantaleo, in Sardegna, dove attualmente vive.

La mostra sarà visitabile dall’8 al 18 maggio negli orari di apertura della Mediateca del Mediterraneo, in Via Mameli 164 dal martedì al sabato, dalle ore 9:00 alle 20:00.

L’Iniziativa “Appuntamenti con l’arte in biblioteca” proseguirà con le successive esposizioni di Lino Fois ed Alessandro Sau. E’ un progetto organizzato dall’Associazione Culturale Hermaea Archeologia e Arte. Un particolare ringraziamento va alla Mediateca del Mediterraneo di Cagliari per aver messo a disposizione ospitalità e competenza.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Rubrica: Archeologia del paesaggio, leggere il territorio

    E dopo la rubrica sull' utilità della toponomastica storica ai fini dello studio del paesaggio pubblichiamo un saggio finale di Carlo Tosco su questa... Leggere il seguito

    Da  Crono
    INFORMAZIONE REGIONALE, ITALIA, VIAGGI
  • Nokia 8800 Arte

    Nokia 8800 Arte

    è un telefono rinnovato e numerose applicazioni sono state riprese dal recente 8600 Luna. Il suo prezzo (1000 euro circa) non sarebbe giustificato solamente... Leggere il seguito

    Da  Legolas68
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Archeologia: il carcere

    Archeologia: carcere

    Santo Stefano, il penitenziario-teatro di Romano Maria Levante Se è vero che dalle carceri si misura la civiltà di un popolo, l’archeologia carceraria è storia... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Nokia 8800 Carbon Arte

    Nokia 8800 Carbon Arte

    è l'ennesima variante del modello Nokia 8800 caratterizzata dal corpo in carbonio e in fibre di titanio, dallo schermo antigraffio e dalle cover in acciaio... Leggere il seguito

    Da  Legolas68
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Nokia 8800 Sapphire Arte

    Nokia 8800 Sapphire Arte

    esce con il modello Nokia 8800 Arte. Da quest'ultimo, 8800 Sapphire si differenzia per la gemma di zaffiro incastonata con funzione di tasto centrale per la... Leggere il seguito

    Da  Legolas68
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Archeologia, Italiani in Pakistan scoprono misteri di Buddha

    A pochi chilometri di distanza ”i kamikaze seminano terrore e morte con una serie inarrestabile di attentati”. Gli inviti ”ad agire con prudenza” arrivano da... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ
  • Arte _ Ribbonesia

    Arte Ribbonesia

    L'artista giapponese e illustratore Baku Maeda crea il mondo di Ribbonesia nel 2008, dopo aver scoperto un modo unico per ripiegare nastri trasformandoli in... Leggere il seguito

    Da  Silly_silvy
    MODA E TREND, PER LEI