Magazine Cultura

L’audiodocumentario “Oltre la morte”: Nino Agostino e Ida Castelluccio, un delitto fra mafia e Stato

Creato il 04 agosto 2019 da Antonellabeccaria

“Oltre la morte”. Non è un caso che si intitoli così l’audiodocumentario scritto e realizzato per Antimafia Duemila sull’omicidio di Nino Agostino e Ida Castelluccio. E non è un caso nemmeno che nel sottotitolo si parli di “un delitto fra mafia e Stato”. Il primo caso mancato si deve all’iscrizione incisa sulla lapide di Giacoma Augusta Schiera: “Qui giace la madre dell’agente Antonino Agostino, una mamma in attesa di giustizia anche oltre la morte”. Il secondo, legato al precedente, si spiega nel fatto che quell’omicidio, avvenuto esattamente trent’anni fa, il 5 agosto 1989, è stato compiuto da uomini appartenenti alla criminalità organizzata, ma con complicità che vanno rintracciate all’interno delle istituzioni.

Continua a leggere su Antimafia Duemila

Il podcast su SoundCloud.com


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog