Magazine Architettura e Design

L’ Autunno a Londra – consigli e cose da sapere

Creato il 05 ottobre 2016 da Followingyourpassion @follyourpassion

Tutti parlano di quanto sia bello l'Autunno a New York, tanto da intitolarci un film, ma di quanto è bello l' autunno a Londra nessuno se lo ricorda!
Chi mi conosce un po' sa che dopo un anno e mezzo di avanti e indietro da Dublino, da più di un anno la nuova meta è Londra. Mi potevo far scappare l'occasione di godermi Hyde Park colorata di giallo e arancio?
Quest'anno salterò la mia visita autunnale (per motivi che poi scoprirete... siete pronti per la S V E Z I A ?) ma l'anno scorso ho avuto occasione di godermi in pieno parecchie giornate di sole (strano ma vero) immersa tra le foglie di Hyde Park, quindi eccomi qui a raccontavi cosa potete fare nella capitale inglese.

L'autunno a Londra inizia abbastanza presto, possiamo dire che con il mese di Ottobre iniziano i primi veri freddi, le piogge più insistenti ed i cieli grigi. Quindi bisogna iniziare a coprirci un po', tirare fuori sciarpe e cappelli ed essere pronti a vedere la città che si trasforma colorandosi di tutte quelle tonalità che vanno dal giallo, all'arancio al rosso con una punta onnipresente di grigio.

L’ Autunno a Londra – consigli e cose da sapere

La grande quantità di parchi e giardini sparsi per la city, aiuta molto in questa metamorfosi cromatica ed un segnale inconfondibile dell'arrivo dell'autunno è l'arrivo del Pumpink Spice Latte nei listini di Starbucks e delle loro tazze decorate a tema autunnale.

Si passa dal verde intenso dei mesi estivi ai tappeti di foglie scrocchianti che vanno a coprire prati, sentieri e mariapiedi. La città prende un'altra veste, un mood diverso invade strade e negozi e in attesa di halloween si pensa già al Natale e alle decorazioni che invaderanno a fine Novembre la città.

Non c'è un periodo più consigliato di altri per vedere l'autunno a Londra, anche se poco prima di Halloween avrete la possibilità di godervi a pieno l'arrivo della festa che qui è molto sentita soprattutto dai più giovani che girano per le strade mascherati di tutto punto.

Trattandosi di Londra, la pioggia è sempre dietro l'angolo, quindi se avete in programma una passeggiata in mezzo a foglie gialle e rosse, prima controllate bene il meteo per non ritrovarvi zuppi d'acqua con foglie umide attaccate da ogni parte.

I pic-nic all'aperto non sono tra le cose più consigliate, ma se siete fortunati e trovate belle giornate di sole (non è poi così difficile) potrete organizzarne uno in pieno stile english con plaid a quadri, torte salate e muffin oppure semplicemente mangiare qualcosa sulle tanti pachine immerse tra gli alberi. Vi consiglio i muffin ed i cookies di Tesco o Mark & Spencer, supermarket dove troverete anche monoporzioni già pronte di quello che volete.

Alzi la mano chi ha in programma di volare verso Londra!

S.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :