Magazine Cucina

L'editore Andrea Ulivi tra i giurati di "Wine on the road", quinto concorso letterario di Villa Petriolo

Da Silviamaestrelli
L'editore Andrea Ulivi giurati
Una new-entry di grande prestigio tra i giurati del quinto concorso letterario di Villa Petriolo "Wine on the road" - che si è aperto il 15 aprile e terminerà il prossimo 15 luglio - è il Prof. Andrea Ulivi.
L'editore Andrea Ulivi giurati
Nato a Firenze nel 1960, Andrea Ulivi nel 1986 si è laureato presso l’Università degli Studi di Firenze in Letteratura italiana con la tesi dal titolo Il teatro di Mario Luzi (relatore Giorgio Luti, ottenendo la votazione di 110 con lode).
Ha lavorato da sempre nel campo editoriale e letterario:
1987 Inizia a lavorare con Nardini editore nell’editoria d’arte
1988 Fonda a Forlì la Nuova Compagnia Editrice e la rivista “clanDestino”
1989 Inizia a lavorare con Giunti editore e la rivista “Art e Dossier”
1990 Fonda a Firenze lo studio editoriale Alpha libri
1991 Sviluppa lo studio Alpha libri portandolo a Bologna e Cesena
1993 Fonda a Milano l’agenzia editoriale Ultreya curando volumi di fotografia, d’arte e architettura, insieme a varie coedizioni internazionali
1996 Inizia la consulenza con la casa editrice Skira di Milano
1998 Fonda a Firenze la casa editrice Edizioni della Meridiana
2001 Assume la carica di vicepresidente dell’Istituto Internazionale Andrej Tarkovskij
2002 Fonda a Firenze La scuola di editoria, corsi di formazione alle professioni editoriali
Ha svolto e svolge tuttora attività letteraria, saggistica, fotografica.
Fondamentali i suoi incontri e le amicizie con i registi Andrej Tarkovskij e Wim Wenders, i poeti Mario Luzi e Piero Bigongiari, lo storico Léo Moulin, il pittore William Congdon, i fotografi Giovanni Chiaramente e Paul Fusco.
Attualmente continua nel suo lavoro di editore con Edizioni della Meridiana di cui è anche direttore generale e legale rappresentante, curando anche le varie collane di fotografia, cinema e letterarie, oltre alla direzione dell’Istituto Internazionale Andrej Tarkovskij.
La sua prima pubblicazione saggistica monografica Il teatro di Mario Luzi è uscita a Firenze nel 1988 (Edizioni Città di Vita).
Dal 1988 ha pubblicato numerosi saggi sulla rivista “clanDestino” e dal 1998 numerosi interventi saggistici e introduttivi per i volumi usciti con Edizioni della Meridiana.
Ha curato un seminario dal titolo “Il viaggio della fotografia” (Firenze, 23-24 agosto 2008), con relazioni di Paul Fusco, Anne Sunciaud-Azanza, Federico Busonero e Andrea Ulivi.
Numerosi anche i suoi interventi sul cinema di Andrej Tarkovskij, l’ultimo dei quali uscirà nel settembre del 2008 sui quaderni della rivista “Voyantes” del DARP di Siracusa.
Cura assieme al figlio del grande regista anche la collana “Stalker” dei testi di Tarkovskij per i tipi di Edizioni della Meridiana.
L’ultimo suo lavoro saggistico vedrà la luce all’interno del numero di dicembre 2008 della rivista del Dipartimento di italianistica della Columbia University di New York con il titolo “Poesia e fotografia”.
Svolge anche l’attività di fotografo e pubblica le sue opere fotografiche sulla rivista mensile “Il governo delle cose”.
Per consultare il suo lavoro editoriale presso le Edizioni della Meridiana è in rete il sito internet www.edmeridiana.com.
Tra le pubblicazioni curate per la collana “Stalker”:
A. Tarkovskij, Diari. Martirologio, Firenze 2002
A. Tarkovskij, Luce istantanea, Firenze 2002
A. Tarkovskij, L’Apocalisse, con interventi di Mario Luzi, Andrea Ulivi, Giovanni Ibba, Tomas Spidlik, Firenze 2005
A. e A. Tarkovskij, Lo Specchio della Memoria, con foto di L. Gornung e V. Murasko, Firenze 2007.
Oltre ai volumi
G. Costa, Dentro la fotografia, Firenze 2002
F. Zanot, Il momento anticipato, Firenze 2005
C. Truppi, Nei luoghi dell’anima con Wim Wenders, Firenze 2007L'editore Andrea Ulivi giurati

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog