Magazine Sport

L’Equipe racconta la nuova Champions: 4 gironi, nessuna retrocessa e premi alle grandi

Creato il 11 aprile 2019 da Agentianonimi

Dal 2024 la Champions League cambierà pelle. Il quotidiano francese l’Equipe anticipa oggi il format della massima competizione europea tra cinque anni, con cambiamenti che non sono ancora ufficiali ma potrebbero diventarlo a breve.

I negoziati in corso tra Eca, l’associazione dei club presieduta dal numero uno della Juventus Andrea Agnelli, e l’Uefa sono giunti a un accordo di massima, motivo per cui qualche annuncio ufficiale è atteso entro qualche mese. Il format prescelto sarà innanzitutto con una fase a gironi molto più ampia: 4 gironi da 8 squadre, anzichè 8 da 4 come oggi. I club giocherebbero ben 14 partite anzichè 6, aumentando così i ricavi pubblicitari e il prestigio della competizione.

Come richiesto dai club, è in lavorazione anche un bonus per le squadre più costanti, che ogni anno raggiungono la fase a eliminazione diretta. Le prime 4 di ogni girone vanno agli ottavi, ma le prime si guadagnano anche l’accesso automatico alla Champions successiva, indipendentemente dal campionato. Il Real Madrid, ad esempio, non dovrebbe preoccuparsi oggi di chiudere il campionato quarto.

Inoltre, sarà dentro o fuori. Nessuno scende in Europa League, anche per non rendere meno interessante la seconda competizione, storicamente dominata dalle terze della sorella maggiore scese a dicembre. Le quinte classificate saranno qualificate di diritto all’Europa League successiva, così come le vincenti negli spareggi tra sesta e settima. Le ottave si qualificano solo ai preliminari di El.

Bisogna anche tenere conto che dal 2021 nascerà anche l’Europa League 2, terza coppa europea nata dallo spacchettamento dell’Europa League attuale. Non c’è traccia, per il momento, dell’inversione tra campionato e coppe europee, ventilata da alcuni. Non è in discussione, cioè, la possibilità di giocare Champions, El e El2 nel weekend e i vari tornei nazionali nell’infrasettimanale, dando la precedenza una volta per tutte alle competizioni continentali. Ma questo non vuol dire che l’argomento sia chiuso. Anzi.

Stefano Francescato

L'articolo L’Equipe racconta la nuova Champions: 4 gironi, nessuna retrocessa e premi alle grandi proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog