Magazine Africa

L'esercito ugandese attacca con un raid i ribelli Adf in Congo Kishasa

Creato il 23 dicembre 2017 da Marianna06
  L'esercito ugandese attacca con un raid i ribelli Adf in Congo Kishasa     L'esercito dell'Uganda ha effettuato una serie di raid contro i ribelli dell’Alleanza delle forze democratiche (Adf) nell'est della Repubblica democratica del Congo (Rdc). È quanto si legge in una nota dell’esercito di Kampala, secondo cui gli attacchi sono stati condotti preventivamente dopo che le autorità di sicurezza hanno ricevuto informazioni circa possibili attività ostili all'interno del territorio ugandese. I ribelli dell’Adf sono ritenuti responsabili dell’attacco avvenuto lo scorso 7 dicembre nella provincia del Nord Kivu provocando la morte di 15 caschi blu tanzaniani della missione delle Nazioni Unite nel paese, Monusco. Secondo quanto riferito da fonti della difesa ugandesi al quotidiano “Daily Monitor”, i militari ugandesi non hanno sconfinato nella Rdc ma hanno utilizzato aerei d'attacco e armi a lungo raggio.
L’attacco è frutto di un piano concordato nei giorni scorsi dai vertici militari dei due pasi, che prevede la condivisione delle informazioni d'intelligence e l’avvio di operazioni coordinate. In base al piano, le truppe ugandesi non attraverseranno il territorio congolese ma saranno concentrate lungo il confine. La scorsa settimana il governo della Tanzania ha chiesto alle Nazioni Unite l’apertura di un'inchiesta sull’attacco avvenuto lo scorso 7 dicembre nella provincia del Nord Kivu, provocando la morte di 18 persone, di cui tre militari dell’esercito congolese. (Fonte Agenzia Nova)      

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :