Magazine

L'integratore perfetto: la clorella, alga dai sorprendenti benefici

Creato il 04 febbraio 2015 da Lifarnur @silvialazzerini

Esiste il cibo perfetto? Secondo alcuni studiosi sì, e sarebbe la clorella, un'alga verde che cresce spontanea nelle acque salmastre dell'Africa equatoriale: sembra infatti che questa alga alberghino un sorprendente numero di benefici. Oltre il 60% dei suoi costituenti è composto di proteine nobili vegetali totalmente assimilabili, ed inoltre contiene tutti gli aminoacidi essenziali, vitamine e numerosi minerali come ferro, calcio, fosforo, e micronutrienti che hanno un'importante funzione nel meccanismo generale della nutrizione.

L'integratore perfetto: la clorella, alga dai sorprendenti benefici

Per queste sue caratteristiche, viene impiegata come integratore alimentare con proprietà antiossidanti e ricostituenti. Come tale è in grado di soddisfare tutte le necessità dell'organismo: aumento della capacità di lavoro, miglioramento del rendimento a fronte di un minor affaticamento fisico e psichico e rapido recupero dopo lo sforzo.Vediamo le sue qualità una ad una.

Disintossicante: favorisce l'eliminazione di metalli pesanti come cadmio, piombo e mercurio e di altre sostanze tossiche come pesticidi. Per questo motivo è indicata per i fumatori.

Digestione: sarebbe in grado di ricreare una sana flora batterica e di promuovere un corretto livello di pH nell'intestino, permettendo ai batteri utili di proliferare.

Ricca di Clorofilla: insieme all'alto contenuto di carotenoidi e di altri fattori antiossidanti sarebbe in grado di ridurre il livello di radicali liberi, e limitare i danni al DNA.

In base ad alcuni studi condotti dalla Green Med Info l'assunzione di clorella può essere in grado di prevenire o migliorare oltre 40 patologie. Ad esempio stipsi, reumatismi, dermatiti, psoriasi, anemia, rinite, sinusite,raffreddore, problemi respiratori, irregolarità mestruali, cancro al fegato, disturbi della menopausa e alitosi. E' particolarmente indicata nella cura del diabete e nella cura dell' ipertensione: sarebbe infatti in grado di migliorare la sensibilità all'insulina. Inoltre può essere di aiuto a pazienti affetti da fibromialgia, diminuendo l'intensità del dolore.

Qusta benefica alga si può trovare in tutte le erboristerie sotto forma di polvere e compresse. Per una piena azione disintossicante, è consigliabile assumere almeno 3-4 grammi di clorella al giorno. Prima di assumere il prodotto è opportuno consultare il proprio medico curante. La prolungata assunzione può ridurre, a livello intestinale, l'assorbimento di ferro e di altri minerali.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :